Bitcoin potrebbe arrivare a 250.000$ entro cinque anni, afferma il CEO di Morgan Creek Capital

Bitcoin potrebbe arrivare a 250.000$ entro cinque anni, sostiene il CEO di Morgan Creek Capital

Secondo Mark Yusko, CEO di Morgan Creek Capital, presto Bitcoin rivaleggerà con l'oro in termini di valore monetario!

Il CEO di Morgan Creek Capital Management ritiene che, nel prossimo ciclo di mercato, Bitcoin potrebbe raggiungere un prezzo di oltre 200.000$ ed eguagliare l’oro in termini di market cap.

In data 9 maggio, durante la trasmissione Trading Nation della CNBC, Mark Yusko ha paragonato la rapida adozione di Bitcoin alla crescita delle società FAANG, ovvero Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google:

"Si tratta di un network, e i network crescono in modo esponenziale. Si tratta della rete più veloce della storia con un valore di oltre mille miliardi di dollari: sta pertanto seguendo la scia delle aziende FAANG, che hanno impiegato fra i 15 e i 20 anni per raggiungere lo stesso risultato."

La previsione del prezzo di Yusko si basa sull’ipotesi che Bitcoin rivaleggerà con l'oro dal punto di vista del “valore monetario”, un concetto derivato dal gold standard secondo cui la valuta di un Paese ha un valore direttamente collegato all’oro:

“Se il valore monetario dell’oro è di 4.000 miliardi di dollari, allora anche l’oro digitale dovrebbe raggiungere tale cifra.”

Attualmente il prezzo di un singolo Bitcoin è di circa 58.000$, mentre la capitalizzazione complessiva ha quasi raggiunto quota 1.100 miliardi di dollari. Se la previsione di Yusko dovesse avverarsi, fra qualche anno BTC potrebbe crescere fino a 235.000$.

Yusko ha inoltre previsto che in futuro Bitcoin diverrà il protocollo alla base dell’Internet of Value, comparando il network della criptovaluta al Transmission Control Protocol/Internet Protocol (TCP/IP), ovvero il protocollo standard che consente ai computer di connettersi e condividere dati sul web.

Quando gli è stato chiesto quale fosse il suo parere su altre criptovalute come Ethereum, Litecoin e Dogecoin, ha affermato che nel settore c’è spazio anche per altri progetto. Tuttavia, non apprezza particolarmente DOGE:

“Esistono migliaia di monete, molte delle quali assolutamente inutili: DOGE è fra queste. Sono soltanto utility token senza alcun valore sottostante o caso d’uso reale, e prima o poi scompariranno.”

Questa notte Ethereum ha raggiunto un nuovo massimo storico oltre 4000 dollari, mentre il prezzo di DOGE è crollato in seguito all’apparizione di Elon Musk al Saturday Night Live.