Huobi Exchange brucia oltre $ 130 milioni di HT nell'ultimo token Burn di Huobi

    Il burn di maggio HT di Huobi ha superato quello di aprile del 33%

    L'exchange di criptovalute Huobi ha rilasciato il suo aggiornamento Huobi Token, che descrive in dettaglio il token burn HT avvenuto a maggio. 

    A maggio, l exchange ha bruciato 5,826 milioni di HT, che rappresenta un aumento del 33% rispetto al burn di HT di aprile. Huobi ha anche notato che il numero di titolari di HT è cresciuto del 23% a maggio rispetto ad aprile. 

    Binance, il cui token BNB, brucia i suoi BNB su base trimestrale. Nel frattempo, Huobi gestisce un programma mensile di masterizzazione HT su base mensile dal 2020. 

    Diversi exchange di criptovalute bruciano periodicamente i loro token per ridurre la loro circulationg supply. Questo viene fatto per incentivare la detenzione a lungo termine: la quota dei titolari dell'offerta totale di token aumenta effettivamente man mano che i token vengono periodicamente rimossi dalla circolazione. 

    Ai prezzi attuali, 5,826 milioni di HT si traducono in circa 57,8 milioni di dollari. Tuttavia, il mercato delle criptovalute ha avuto scarsi risultati negli ultimi tempi, quindi il valore dei token era più alto quando sono stati bruciati - secondo il post di Huobi, il valore dei token bruciati era di circa $ 138,6 milioni al momento della masterizzazione.

    Huobi afferma di utilizzare il 20% dei ricavi dalla sua piattaforma di trading di futures e dalla piattaforma Huobi Global per acquistare token HT e bruciarli. 

    Huobi Token ha attualmente una capitalizzazione di mercato di 1,71 miliardi di dollari e ha registrato un volume di scambi di circa 425 milioni di dollari nelle ultime 24 ore. Il prezzo del token ha raggiunto il suo massimo storico intorno ai $ 40 il 13 maggio, ma da allora il suo prezzo è stato corretto pesantemente, insieme al resto del mercato delle criptovalute. 

    Huobi Global è uno dei più grandi exchange di criptovalute al mondo. Nelle ultime 24 ore, i suoi mercati spot hanno gestito quasi 8,75 miliardi di dollari di volume di trading.