Mind the chart blog 14/01/2022

Bitcoin cancella i guadagni dei giorni precedenti.

Giovedì il bitcoin (BTC) è scivolato, cancellando i guadagni del giorno precedente ma rimanendo all'interno del trading range delle ultime settimane compreso tra circa 40.000$ e 44.000$.

Le notizie sul mercato includevano un potenziale divieto all'uso di criptovalute in Pakistan insieme a segnali che indicano che i miners di bitcoin stanno aumentando il loro accumulo di criptovalute, apparentemente rifiutandosi di vendere ai prezzi correnti. 

Molti analisti sostengono che è probabile che il bitcoin superi le prestazioni delle materie prime di base petrolio e rame nel prossimo decennio.

Tether ha affermato di aver congelato 160 milioni di dollari delle sue stablecoin USDT legate al dollaro sulla blockchain di Ethereum.

Ma il probabile colpevole della caduta di bitcoin ieri è stata la correlazione in tandem con titoli tecnologici, con il Nasdaq 100 che è improvvisamente svenuto per i timori degli investitori che la Federal Reserve si sposterà nei prossimi mesi per iniziare ad aumentare i tassi di interesse per la prima volta dal 2018 .

Un inasprimento delle condizioni monetarie da parte della Federal Reserve potrebbe esercitare pressioni al ribasso sui prezzi degli asset rischiosi, dalle azioni alle criptovalute, frenando anche l'inflazione, riducendo potenzialmente l'attrattiva del bitcoin, che è stato acquistato da molti investitori come copertura contro l'inflazione, che sta crescendo al ritmo più veloce degli ultimi quattro decenni .

È un segno rialzista o ribassista? solo Il tempo può dirlo.

C'è un'ansia di fondo nei mercati che potrebbe creare un'azione sui prezzi volatile per il prossimo futuro".

Se bitcoin potesse superare i 45.500$, "potremmo vedere un altro forte movimento al rialzo mentre la convinzione inizia a crescere che dietro ci sia il peggio della disfatta".

Ricapitolando un po'

La notizia dell'altro ieri fu' il rilascio di dicembre dell'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti , che è arrivato a poco più del 7%. Secondo molte stime, questo potrebbe essere il mese in cui il tasso di variazione dell'inflazione raggiunge il picco. Se dicembre non è il picco di accelerazione, probabilmente si verificherà nel primo trimestre. Le nostre aspettative per il 2022 sono che l'inflazione rimanga significativamente elevata ma rallenti. 

Poiché il consenso di Wall Street si aspettava un numero di CPI più elevato, gli asset di rischio come bitcoin sono aumentati al momento del rilascio. Numeri di inflazione superiori alle attese sono motivo di preoccupazione maggiore in quanto ciò potrebbe accelerare il tasso di cambiamento nella politica di stretta monetaria del Federal Reserve Board. 

In precedenza in  abbiamo analizzato parte della relazione tra prezzo del bitcoin e inflazione e come le quote degli affitti equivalenti dei proprietari sull'CPI fosse ampiamente sottovalutata. 

L'affitto equivalente dei proprietari, che rappresenta quasi il 24% del CPI, è accelerato al 3,8% a dicembre, mostrando che l'inflazione dei prezzi degli affitti è ancora in ritardo rispetto all'aumento dei prezzi delle case. E rispetto a dati esterni come le stime dell'affitto di Apartment List, è ben al di sotto di un aumento del 17,8% nel 2021. Detto questo, le stime degli affitti di Apartment List stanno mostrando un rallentamento dell'accelerazione negli ultimi mesi, il che segnala il rallentamento del tasso di inflazione degli affitti. 

Il grafico seguente mostra anche l'affitto equivalente dei proprietari rispetto alle categorie CPI in accelerazione per il cibo in crescita del 6,27% e le materie prime (meno cibo ed energia) in crescita del 10,72%. Entrambe sono categorie altamente ponderate che costituiscono oltre un terzo dell'indice. Con l'affitto equivalente dei proprietari, queste categorie rappresentano quasi il 60% e sono categorie chiave di alto livello da tenere sotto controllo per un rallentamento dell'inflazione. 

Indice di valuta del dollaro - $DXY

Il DXY, che misura la forza del dollaro rispetto ad altre valute legali in tutto il mondo, è sceso drasticamente mercoledi in seguito al rilascio della lettura dell'CPI 

Bitcoin e dollaro sono stati inversamente correlati tra loro per la maggior parte degli ultimi due anni e un DXY in calo sembra aver aiutato il recente rimbalzo del bitcoin. 

Funding Rates di swap perpetui

Il recente rimbalzo del bitcoin si è verificato mentre i funding rates sono diminuiti negativamente sui due più grandi contratti derivati ​​del mondo, lo swap perpetuo con margine di Binance e FTX USDT. 

Il funding previsto sui due più grandi contratti derivati ​​bitcoin del mondo (USDT marginati perpetui swap su Binance e FTX) è recentemente capovolto in negativo. Dall'inizio di dicembre si è verificato un massiccio aumento dell'open interest e sembra che i ribassisti stiano raddoppiando.
Immagine

La tenuta del livello di $ 30.000 nei mercati spot, accompagnata da un crescente ribassismo nei derivati, ha portato al movimento esplosivo al rialzo che ne è seguito. Allo stesso modo, con la recente sospensione dei 40.000$ e il conseguente rimbalzo che è seguito ieri, i trader di derivati ​​stanno tentando di forzare il prezzo al ribasso e di attenuare il rally. Una ripetizione dell'azione sui prezzi estivi potrebbe essere in lavorazione. 

Immagine

 

Tendenze di vendita retails e balene

In questa analisi, stiamo definendo retail come la fornitura di bitcoin detenuta da entità con meno di 10 BTC, ovvero che esamina il comportamento di qualsiasi entità con meno di 10 BTC. Definiamo le balene come la fornitura di bitcoin detenuta da entità superiori a 10 e inferiori a 10.000 BTC. L'euristica della scienza dei dati di Glassnode aiuta a definire e determinare entità diverse.  

Ciò che può essere utile è guardare la variazione percentuale di 30 giorni tra questi gruppi per capire, da una visione di alto livello, la velocità con cui i gruppi di retailers o di balene aggiungono o vendono bitcoin. Il grafico seguente mostra i periodi in cui l'offerta di entrambi i gruppi aumenta, diminuisce o va in direzioni opposte:

Attualmente, stiamo assistendo a una forte accelerazione degli acquisti retail negli ultimi due mesi, mentre l'offerta di balene è leggermente in calo. Il miglior segno (in blu) è vedere entrambi i gruppi che si aggiungono alla loro offerta di bitcoin segnalando una domanda più forte. In genere nell'ultimo anno, ci sono stati periodi prolungati di retail con l'aggiunta di bitcoin ai vertici locali mentre le balene vendevano.

Sebbene sia una quota minore dell'offerta circolante, stiamo assistendo ad alcune delle accelerazioni più veloci nell'offerta retail sotto 0,1 BTC che abbiamo visto negli ultimi anni. il retail tende sempre ad accumularsi con non molti periodi di distribuzione. 

Le balene, d'altra parte, distribuiscono bitcoin più frequentemente e tendono a farlo ai vertici locali. È probabile che le loro vendite, senza grandi ondate di domanda d'acquisto, finiscano per influenzare o decidere i vertici locali. Attualmente, le balene stanno mostrando una leggera distribuzione a livelli simili che abbiamo visto nelle precedenti cime locali. Il rate of change è ancora ben al di sotto di quello che abbiamo visto a maggio 2021. 

Sebbene questo non sia un modo perfetto per misurare il comportamento stimato di balene o istituzioni, possiamo anche sfruttare i dati di afflussi e deflussi di fondi equivalenti bitcoin/bitcoin da Bytetree. Questi dati aggregano i dati di afflusso e deflusso disponibili pubblicamente da quasi 20 prodotti scambiati in bitcoin. Cattura ETF futures (come BITO) e prodotti ETF spot (come Purpose Bitcoin ETF) che denominano flussi in bitcoin. 

Il grafico sottostante mostra gli afflussi cumulativi di 90 giorni che sembrano essere uno dei principali fattori trainanti del prezzo del bitcoin. Questo ha senso dal momento che ora siamo in un periodo in cui l'interesse istituzionale e la domanda sono un catalizzatore dei prezzi più ampio. 

Osservando il diagramma di flusso cumulativo del fondo a 30 giorni si evince un aumento dei deflussi nell'ultimo mese. I deflussi mostrerebbero agli investitori la vendita di posizioni in rete. Questi deflussi cumulativi di 30 giorni sono ora poco inferiori al livello di deflussi che abbiamo visto a giugno 2021. Affinché il prezzo del bitcoin abbia un tipo di movimento parabolico o un rally sostenuto, dovremmo probabilmente vedere questa domanda riprendersi. 

 

Ecco perché un ETF Spot Bitcoin arriverà quest'anno, secondo il CIO di Bitwise Matt Hougan

Il CIO di Bitwise Matt Hougan è ottimista sul fatto che le autorità di regolamentazione federali daranno finalmente il via libera a uno spot Bitcoin (BTC) exchange-traded fund (ETF) quest'anno.

In una nuova intervista sull'ETF Edge della CNBC, Hougan afferma che in termini di rischi di frode, non vi è alcuna differenza sostanziale tra la criptovaluta di punta e altre materie prime per giustificare la disapprovazione degli ETF Bitcoin.

Hougan afferma che gli sforzi dell'industria delle criptovalute per affrontare le preoccupazioni della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti alla fine si tradurranno in autorità di regolamentazione che approvano applicazioni ETF Bitcoin pure-play.

Hougan spiega perché l'approvazione dell'ETF andrà a vantaggio in gran parte degli investitori.

“Sarà fantastico per gli investitori. Ci saranno più protezioni per gli investitori, prodotti migliori.

Abbasserà drasticamente i prezzi per accedere al mercato delle criptovalute che potrebbe far risparmiare miliardi di dollari alle persone a lungo termine, quindi sono molto fiducioso che lo avremo quest'anno".

Bitcoin e Tether sono stati acquistati massicciamente in Turchia come rifugio sicuro dalla lira in caduta

Il Wall Street Journal ha riferito che l'adozione delle criptovalute sta attualmente procedendo a un ritmo veloce in Turchia a causa della valuta fiat locale Lira che è diventata altamente volatile e sta precipitando contro il dollaro USA.

Alla fine del 2021, la Lira (TRY) ha iniziato a precipitare contro l'USD con volumi di scambio che coinvolgono la Lira che sono saliti in media a $ 1,8 miliardi al giorno su tre scambi di criptovalute, secondo i dati di Chainalysis. Nel 2019, questo volume era molto più alto: circa $ 71 miliardi di lire spesi in criptovalute al giorno.

I turchi cercano in particolare la stablecoin ancorata al dollaro statunitense Tether. Secondo CryptoCompare, in autunno, 2.020 investitori hanno scambiato Lira contro USDT più delle coppie TRY/USD e TRY/EUR.

Da settembre 2021, la lira è scesa di un enorme 40% rispetto all'USD, mentre Bitcoin è aumentato della stessa percentuale rispetto al dollaro all'inizio di novembre.

Mentre i turchi conservavano i loro risparmi in USD e oro, ora stanno scegliendo le criptovalute: BTC e Tether.

Il primo ETF indiano su Bitcoin ed ETH lanciato da Torus Kling Blockchain

Torus Kling Blockchain IFSC ha stretto una partnership con India INX  per lanciare i primi futures contracts per Bitcoin ed Ethereum.

Questo ETF per BTC ed Ethereum sarà il primo fondo negoziato in borsa con contratti futures ad essere lanciato al di fuori degli Stati Uniti.

Torus fornirà liquidità e instradamento intelligente degli ordini per l'India INX. Il team Torus di distributori e partners globali si occuperà della distribuzione del crypto ETF.

Torus ha l'obiettivo di raggiungere $ 1 miliardo di asset da gestire entro i primi due anni, forniti da clienti che investiranno in ETF e certificati di sconto.

Ha anche assicurato che gli ETF basati su risorse cripto nascenti saranno creati e lanciati nel pieno rispetto della legislazione indiana una volta che le autorità di regolamentazione avranno concesso la loro approvazione.

NEAR raccoglie $ 150 milioni in un round di finanziamento

La NEAR Foundation ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento da 150 milioni di dollari. Three Arrows Capital di Su Zhu ha guidato l'aumento, con la partecipazione di importanti fondi incentrati sulle criptovalute tra cui Mechanism Capital, Dragonfly Capital, Andreessen Horowitz (a16z), Jump, Alameda, Zee Prime e Amber Group, tra gli altri.
L'aumento è l'ultimo stratagemma di un ecosistema straordinariamente ben capitalizzato che tenta di posizionarsi per un afflusso di utenti e protocolli DeFi.

A ottobre, Aurora di NEAR, che consentirà agli sviluppatori di creare contratti basati su Ethereum e distribuire il codice Solidity sulla catena, ha raccolto 12 milioni di dollari.

Inoltre, NEAR ha annunciato un fondo ecosistemico da 800 milioni di dollari più avanti nel mese, con 350 milioni di dollari dedicati alle sovvenzioni DeFi e al mining di liquidità.

SLIP QUOTIDIANI

Novità sugli investimenti

  • Zero Hash ha annunciato di aver raccolto 105 milioni di dollari in un round di raccolta fondi di serie D. La società ha affermato che utilizzerà i proventi del round per continuare ad espandere i suoi team di conformità, marketing, prodotto e ingegneria.
  • L'emittente di fondi negoziati in borsa ( ETF ) Simplify Asset Management ha presentato domanda per lanciare Simplify Volt Web3 ETF, che sarebbe negoziato con il ticker WIII. WIII investirebbe fino al 10% del suo patrimonio totale nel Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) e utilizzerebbe anche una strategia di opzioni per proteggersi dai rischi.

Novità sul regolamento

  • La State Bank of Pakistan (SBP) ha raccomandato di vietare le cripto, sostenendo nei documenti presentati in un procedimento giudiziario in corso che consentirlo causerebbe una fuga di capitali.
  • Un gruppo di legislatori bipartisan incaricati di supervisionare la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti ha chiesto al presidente recentemente confermato Rostin Behnam di fornire una guida sulle criptovalute e sul ruolo dell'agenzia nella loro regolamentazione..

Notizie sugli exchanges

  • Bitstamp sta valutando la possibilità di entrare in nuovi mercati come azioni, NFTs e derivati ​​cripto.
  • Gemini ha annunciato l'acquisizione di BITRIA , precedentemente Blockchange Inc., una piattaforma di gestione del wallet di assets digitali progettata per gestori patrimoniali e patrimoniali. 
  • L' exchange dell'America Latina Bitso è diventato il primo sponsor di criptovalute per la squadra nazionale messicana, chiamata Selección Mexicana de Fútbol . 

Novità sui CBDC

  • La commissione per gli affari economici della Camera dei Lord ha espresso preoccupazione in un nuovo rapporto sul fatto che il progetto della valuta digitale della banca centrale del Regno Unito (CBDC ) potrebbe minacciare la stabilità del sistema bancario e iniettare la banca centrale in dibattiti controversi sulla privacy. 

Blockchain e notizie DLT

  • La Fondazione IOTA ha affermato di essere stata scelta per competere con altri quattro progetti nel secondo di tre round del processo di appalto pre-commerciale blockchain dell'UE. 

Notizie NFTs

  • La Blockchain Services Network , sostenuta dalla Cina , introdurrà un'infrastruttura questo mese per supportare gli NFTs. He Yifan, amministratore delegato di Red Date Technology , che fornisce supporto tecnico a BSN, ha dichiarato all'SCMP che gli NFTs"non hanno problemi legali in Cina" purché non abbiano nulla a che fare con le criptovalute.