Mind The Chart Blog - 13/12/2021

Panoramica di mercato

La Federal Reserve degli Stati Uniti si riunisce mercoledì e si prevede che acceleri il ritiro degli stimoli e forse apra la porta a precedenti aumenti dei tassi di interesse nel 2022 se le pressioni sui prezzi si manterranno vicino a un picco di quattro decenni.
Circa 20 banche centrali dovrebbero tenere riunioni questa settimana, tra cui la Fed, la Banca centrale europea e la Banca d'Inghilterra, con decisioni dei responsabili politici che potrebbero avere il potenziale per stimolare le oscillazioni del mercato.
I traders stanno anche monitorando le prospettive della Cina. Gli economisti prevedono che la nazione inizierà ad aggiungere stimoli fiscali all'inizio del 2022 dopo che i massimi funzionari del paese hanno affermato che i loro obiettivi chiave per il prossimo anno includono contrastare le pressioni sulla crescita e stabilizzare l'economia.
1. Cosa succede quando un'economia che ha conosciuto solo una crescita si contrae?
  • Con l'economia cinese ora in brusca inversione, un popolo che ha sempre conosciuto solo la crescita potrebbe presto dover fare i conti con un'economia in contrazione.
  • Su questa traiettoria, l'economia cinese si contrarrà per la prima volta in oltre tre decenni (è cresciuta anche di fronte alla crisi finanziaria del 2008).
     Dove scommetterebbe la prossima volta un investitore sulla Cina?
    • Garantire un'economia solida fa parte del patto sociale che il Partito Comunista Cinese ha con la sua gente: barattare alcune libertà per tutte le comodità che il denaro può comprare.
    • Per gli investitori preoccupati che le valutazioni altrove abbiano superato i limiti, la Cina potrebbe presentare interessanti opportunità.

 

Bitcoin non è il nuovo oro
  • Sebbene il bitcoin sia stato oggetto delle stesse critiche che ha subito l'oro - che non fa nulla, non paga interessi o dividendi e non riflette le prestazioni dell'economia, è stato celebrato come una riserva di valore.
  • Sia l'oro che il bitcoin sono anche visti come protezione contro la sistematica svalutazione delle valute legali da parte di governi e banche centrali, che tendono a creare progressivamente più offerta.
La finanza è diventata complessa solo di recente, con derivati ​​"semplici" come futures e opzioni che si sono trasformati in cose come credit default swap e obbligazioni di debito collateralizzate che si sono cristallizzate solo negli ultimi due decenni.
Soprannominati "finanziarizzazione", questi cambiamenti sottolineano come la ricchezza della carta abbia giocato un ruolo sempre più importante mentre le attività solide come l'oro, hanno preso un sedile posteriore.
Sia l'oro che il bitcoin sono anche visti come protezione contro la sistematica svalutazione delle valute legali da parte di governi e banche centrali, che tendono a creare progressivamente più offerta.
Ma è la finanziarizzazione in cui le criptovalute spiccano davvero.
Mentre all'inizio c'era solo bitcoin, oggi ci sono più criptovalute che fanno cose diverse.
Alcuni come ethereum, hanno flussi di cassa e possono essere potenzialmente valutati su tale base e proprio come l'oro ha fatto in passato, il dominio del bitcoin rispetto ad altre criptovalute diminuirà nel tempo, allo stesso modo in cui l'oro ha nel contesto del più ampio contesto finanziario mercato.
Anche se questo non significa che il prezzo del bitcoin scenda necessariamente, significa che le altcoins con utilità, in particolare quelli che alimentano smart contracts o hanno altre funzioni, aumenteranno di valore nel tempo, rispetto al bitcoin.

Mentre i nuovi arrivati ​​potrebbero essere stati spaventati dalla correzione dei prezzi del 26% nell'ultimo mese, whales e investitori accaniti come MicroStrategy hanno aggiunto alle loro posizioni. Il 9 dicembre, MicroStrategy ha annunciato di aver acquisito 1.434 Bitcoin, aumentando la propria partecipazione a 122.478 BTC.

La motivazione alla base della debolezza di Bitcoin è stata la paura di contagio che Evergrande, omicron e aumento dei tassi hanno sparso un paio di settimane fa,  Anche la scadenza delle opzioni da 1,1 miliardi di dollari di Bitcoin il 10 dicembre avrebbe potuto svolgere un ruolo importante fattore perché i bears hanno intascato un profitto di 300 milioni di dollari.

Il trading a margine consente agli investitori di sfruttare le proprie posizioni prendendo in prestito stablecoins e utilizzando i proventi per acquistare più criptovalute. Quando quei traders esperti prendono in prestito Bitcoin, usano le coins come garanzia per gli short, il che significa che stanno scommettendo su una diminuzione del prezzo.

Ecco perché bisogna monitorare gli importi totali dei prestiti di Bitcoin e stablecoins per capire se gli investitori sono rialzisti o ribassisti. È interessante notare che i traders di margine di Bitfinex hanno leggermente ridotto i long prima del crollo dei prezzi del 4 dicembre.

Si noti che l'indicatore ha tenuto un discreto 90% a favore dei long, il che significa che il prestito di stablecoins era solo il 10% del totale di Bitfinex. 

Guardando le options Lo skew delta del 25% confronta opzioni simili di call (acquisto) e sell (vendita). L'indicatore diventerà positivo quando la "paura" è prevalente poiché il premium protettivo delle opzioni put è più alto rispetto alle opzioni call di rischio simili.

L'opposto vale quando i market maker sono rialzisti, causando lo spostamento dell'inclinazione del delta del 25% verso l'area negativa. Le letture tra l'8% negativo e l'8% positivo sono generalmente considerate neutre.

L'inclinazione del delta del 25% era vicina al 6% in vista del crollo del Bitcoin del 4 dicembre, che è considerato neutrale. Nei 3 giorni successivi i market maker delle opzioni e le whales hanno mostrato una moderata paura poiché l'indicatore ha raggiunto il picco del 10%, ma attualmente si attesta al 3%.

Poiché la Federal Reserve sembra essere pronta ad assumere una posizione più aggressiva sulla politica monetaria (per ora... forse), soprattutto alla luce dei recenti dati sull'inflazione elevata , gli investitori di criptovalute sembrano ripensare a come stanno allocando i loro soldi nel settore.

Quindi prendiamo per riferimento Ethereum, ma anche per le sue alternative di layer 1. Invece di una riserva di valore simile all'oro  ether e i suoi rivali rappresentano scommesse su piattaforme sofisticate per la creazione di smart contracts , token non fungibili (NFT), applicazioni di (DeFi) e molto altro.

"Ecco perché stiamo vedendo che ethereum ha davvero sovraperformato il bitcoin", “Se guardi il prezzo di ethereum, ethereum viene ancora scambiato in maniera rialzista. Le persone vedono ethereum come una scommessa tecnologica e bitcoin come una svalutazione della scommessa in valuta fiat.

Pertanto, se la narrativa si sta raffreddando su quella che sembrava essere una stampa infinita di denaro da parte della Fed, gli investitori che erano rialzisti sulla tecnologia blockchain potrebbero cercare di acquistare più attività oltre al bitcoin.

Il più affermato di questi è, ovviamente, ether, ma con i costi di transazione di Ethereum che diventano proibitivi con il boom degli NFT, non sarebbe una sorpresa se il mercato fosse alla ricerca di altre reti che non svuotassero le tasche su ogni transazione.


Ether ha avuto una corsa incredibile negli ultimi mesi. Tuttavia, il coefficiente di correlazione di 90 giorni di bitcoin ed eth è ancora molto alto 0,84 e generalmente in aumento. Ciò significa che si stanno muovendo sempre più di pari passo, sebbene eth superi ancora il bitcoin.

"L'intensificazione del lavoro di sviluppo, i finanziamenti significativi e l'uso crescente sono alla base di una rotazione del mercato da BTC e, in misura minore, da ETH, nei token di piattaforme come Solana, Avalanche e altri", 

 

 

Nel frattempo, i token che alimentano Algorand, Cosmos e Polkadot sono diminuiti dall'inizio del 2021 quando si valutano quelle valute in eth.

E nessuno dei sei nella nostra lista delle principali altcoin di layer1 ha generato rendimenti positivi se valutati in ETH nelle ultime due settimane, il che significa che hanno sottoperformato.

Il prossimo anno potremmo dunque vedere i token di layer 1 sovraperformare. Con la percezione di un'utilità aggiuntiva contribuisce a far salire i prezzi nel prossimo anno.

 "Ora, se l'intero mercato scende per motivi di tapering o per qualsiasi altra cosa, vedremo probabilmente prestazioni superiori ai layer 1 perché i layer 1 sono fondamentalmente il modo migliore per svolgere l'utilità complessiva in questo spazio."

Tuttavia, i grandi player di layer 1 potrebbero non sovraperformare presto eth, 

 

Le 5 dApp più popolari sulla rete Avalanche

Avalanche è una delle blockchain più popolari per le piattaforme Dapps e DeFi. Con una capitalizzazione di mercato di oltre 21,7 miliardi di dollari, si classifica come la dodicesima criptovaluta più grande sul mercato. esaminiamo ora  le prime cinque Dapp più popolari sulla rete Avalanche, ordinate per numero di utenti di 30 giorni, dal più basso al più alto.

5. Lydia Finance (LYD) - 9.2k

LYD

Lydia Finance è una piattaforma Automated Market Maker (AMM), Yield Farming, Staking e Launchpad sulla rete Avalanche. Lydia consente agli utenti di scambiare, mettere in staking, raggruppare e guadagnare LYD come ricompensa.

Avalance è noto per le sue piattaforme Yielf Farming e Lydia Farming è una delle opzioni più popolari disponibili. Consente agli utenti di guadagnare fino al 289% di TAEG in varie farm. Al momento in cui scriviamo, gli utenti potrebbero guadagnare fino al 129% APR su LYD-USDT, un ritorno piuttosto significativo.

4. Aave (AAVE) - 12,12 k

Aave è una piattaforma di liquidità open source che consente agli utenti di guadagnare interessi sui depositi e sui prestiti dei propri beni. Aave ha anche un token nativo chiamato AAVE. Questo token incentiva gli utenti a utilizzare la piattaforma offrendo sconti sulle commissioni, fornendo potere di voto per la governance e una serie di altri vantaggi.

Quando si tratta di Yield Farming, non sorprende vedere diversi pool di liquidità lavorare insieme. Guardando le risorse disponibili su Aave, la criptovaluta che guadagna di più è Fei USD, con un deposito APY del 13,89%.

Aave è uno dei principali contendenti quando si tratta di Yield Farming. Con oltre $ 25 miliardi di asset bloccati, è un'ottima opzione se stai cercando di guadagnare un tasso di interesse sulla tua criptovaluta esistente senza rinunciare al controllo dei tuoi fondi.

3. Snowbank (SB) – 19.48k

Si descrive come la criptovaluta di riserva decentralizzata. Secondo il suo sito ufficiale :

"Snowbank sta costruendo un'infrastruttura finanziaria decentralizzata di proprietà della comunità per portare maggiore stabilità e trasparenza per il mondo".

È dotato di un Dapp completamente funzionale che consente agli utenti di connettersi con i propri wallet MetaMask e iniziare a utilizzare la piattaforma.

Fondamentalmente, Snowbank è una tesoreria DAO, che conferisce al suo token SB un valore intrinseco al di sotto del quale non può scendere. Il punto di Snowbank DAO è quello di costruire una valuta controllata dalla politica, simile alla famosa Olympus DAO.

2. Pangolin Exchange (PNG) – 59.01k

Come suggerisce il nome, Pangolin Exchange è uno exchange decentralizzato sulla rete Avalanche. Secondo il suo sito ufficiale , Pangolin è:

“Uno exchange decentralizzato guidato dalla comunità per le risorse di Avalanche ed Ethereum con regolamento rapido, commissioni di transazione basse e una distribuzione democratica, alimentata da Avalanche. Pangolin ti offre le migliori opportunità di trading per trovare e massimizzare il tuo rendimento.”

Pensa a Pangolin come alla rete PancakeSwap o Avalance. L'interfaccia utente dei due exchange è molto simile, con alcune funzionalità extra come lo scambio di margini. 

 

1. Trader Joe (JOE) – 373.31k

JOE

L'exchange decentralizzato più popolare sulla rete Avalanche è Trader Joe XYZ . Con oltre 373k utenti mensili, è di gran lunga il Dapp più popolare su Avalanche.

Insieme a un exchange a tutti gli effetti, Trader Joe offre opzioni di prestito, farming e staking per gli utenti. Inoltre, con i servizi DEX e DeFi, Trader Joe può fornire trading con leva finanziaria ai suoi utenti.

Trader Joe fornisce alcuni dei più alti APR sul mercato per il suo token JOE quando si tratta di staking. Con l'attuale staking APR per JOE al 34%.

trader Joe può fornire un TAEG così elevato grazie ai suoi riacquisti giornalieri e al meccanismo di capitalizzazione XJOE in atto sulla rete.

Polygon annuncia un affare da quasi $ 500.000.000 per guidare la corsa alla soluzione di Ethereum-Scaling


Soluzione Ethereum layer 2 Polygon sta svelando una massiccia acquisizione del valore di centinaia di milioni di dollari per espandere il suo repertorio di tecnologie di scaling.

Polygon (MATIC) annuncia l'acquisizione di Mir, una startup focalizzata sullo sviluppo della tecnologia a conoscenza zero (ZK).

I rollup ZK sono soluzioni di layer 2 che raggruppano centinaia di transazioni off-chain e producono prove cripto che vengono verificate istantaneamente dalla mainchain, con un tempo finale più rapido.

Con l'acquisizione di Mir e del suo sistema di prova ricorsivo Plonky2, MATIC spera non solo di migliorare gli attuali rollup ZK compatibili con ETH, ma anche di crearne di compatibili con Ethereum Virtual Machine (EVM).

Polygon afferma che Mir ha lavorato su prove ricorsive per oltre due anni e che Plonky2 ha dimostrato di generare prove ricorsive in 170 millisecondi su un computer portatile, il che lo rende ideale per creare un rollup ZK compatibile con EVM.

Secondo la dichiarazione, l'importo massimo impegnato per l'accordo è di $ 100 milioni e 190 milioni di tokens MATIC. 

The sandbox collabora con la piattaforma BlockchainSpace

BlockchainSpace si descrive come il "centro di gild hub del metaverso". Offre l'infrastruttura e la tecnologia. Con la partnership, il team dietro la piattaforma fornirà l'accesso alle sue 2.600 guilds e ai suoi 680.000 giocatori al mondo virtuale in crescita di The Sandbox. 

Non è la prima volta che le due entità collaborano. In effetti, The Sandbox e BlockchainSpace avevano precedentemente unito le forze per sviluppare la comunità filippina, lanciando concorsi artistici di voxel non-fungible token (NFT), tra le altre iniziative.

Nel novembre di quest'anno, The Sandbox ha raccolto $ 93 milioni in un round di finanziamento guidato dal Vision Fund 2 di SoftBank. Altri investitori come Animoca Brands, Samsung Next, True Global Al round hanno partecipato anche Ventures, Polygon Studios, Liberty City Ventures.

The Sandbox ha visto un'adozione significativa quest'anno, soprattutto a causa dell'esplosione di NFTs e del successivo afflusso di capitali nel settore che ha aiutato la traiettoria di crescita della piattaforma. Di conseguenza, è riuscito a ottenere partnership di alto profilo che includevano artisti del calibro di Snoop Dogg, CryptoKitties, The Smurfs, Care Bears, tra gli altri.

Inoltre, l'ultima partnership arriva appena un giorno dopo che Adrian Cheng, amministratore delegato del colosso immobiliare di Hong Kong New World Development, ha annunciato l'esplorazione del metaverso e i suoi piani per investire nella piattaforma di gioco blockchain.

I migliori eventi cripto

1. Polyswarm mainnet launch

La piattaforma di rilevamento delle minacce, Polyswarm, lancerà il suo lancio sulla rete principale molto presto. Secondo i rapporti, il lancio sulla rete principale è previsto per il 5 dicembre 2021.

PolySwarm si basa anche su una rete di motori di rilevamento delle minacce specializzati per rilevare le minacce utilizzando soluzioni specializzate.

 

La nuova mainnet darà vita a diverse importanti funzionalità, tra cui:

  • L'introduzione di motori speciali: rileva, risponde e protegge dalle nuove minacce.
  • Compensazione per i motori in base alle loro prestazioni:  questo è nel tentativo di ridurre i falsi positivi e facilitare un rilevamento più accurato delle minacce, e
  • L'introduzione del punteggio di minaccia contestuale.

2. NFT Champion lancia il suo mercato NFT

NFT Champion, un gioco MMORPG basato su blockchain, è pronto per lanciare il suo marketplace NFT. Inoltre, la piattaforma ha rivelato che il lancio degli NFT sarebbe stato lanciato il 15 dicembre 2021.

Secondo un tweet ufficiale, il lancio cambierà l'intero spazio di gioco NFT. Il prossimo mercato NFT consentirà agli utenti di:

  • Acquista, vendi e addestra NFT rari.
  • Guadagna rewards in denaro durante i tornei PVP online.
  • Guadagna entrate passive semplicemente detenendo tokens $CHAMP e NFT.

 

3. Galaxy Sidus IDO Launch

Galaxy Sidus, conosciuta come la Città di NFT Heroes, ha rivelato i dettagli del suo prossimo lancio di  IDO. Secondo un tweet ufficiale, il lancio di IDO avverrà sul launchpad di Ignition di Paid Network il 15 dicembre 2021.

Sidus IDO ha avuto inizio il 3 dicembre, con il lancio dello staking. Questo è stato seguito dal completamento della whitelist il 9 dicembre e il 10 dicembre sono stati resi noti i vincitori della whitelist. Inoltre, il 13 dicembre, KYC si è concluso con il lancio principale di IDO previsto per il 15 dicembre 2021, alle 11:00 (UTC).

 

4. Secret network ($ SCRT) Stashh NFT Marketplace

Secret Network, Stashh, sarà presto disponibile sulla rete principale. Secondo un tweet ufficiale, la mainnet di Stashh verrà lanciata il 17 dicembre 2021. Inoltre, la piattaforma offrirà alle persone interessate l'opportunità di acquistare, vendere, scambiare e mintare NFT in un modo incentrato sulla privacy.

5. Aggiornamento Midgard del protocollo ODIN

La rete Oracle di dati decentralizzata, il protocollo ODIN, è pronta per lanciare il suo aggiornamento Midgard, noto anche come "The Humans". Secondo l'annuncio, l'aggiornamento è previsto per il 15 dicembre 2021.

Inoltre, l'imminente aggiornamento fa parte di una serie di drop NFT di 9 mondi. Pertanto, il calo aiuterà a creare consapevolezza e faciliterà l'adozione di più spazio cripto. Inoltre, i 9 mondi di Odino includono:

  • Niflheim- Gli esseri di ghiaccio
  • Helheim - I non morti
  • Jotunheim- I Giganti
  • Nidavellir - I nani
  • Vanaheim- Gli dei Vanir
  • Muspelheim- Gli Esseri di Fuoco
  • Midgard - Gli umani
  • Alfheim- Gli Elfi, e
  • Asgard- Gli signori dei