Mind The Chart Blog - 17/11/2021

Le vendite di criptovalute si stabilizzano tra le preoccupazioni fiscali degli Stati Uniti

Download wallpapers Bitcoin red logo, 4k, red brickwall, Bitcoin logo,  cryptocurrency, Bitcoin neon logo, Bitcoin for desktop free. Pictures for  desktop free

Le criptovalute sono scese molto nella giornata di ieri (martedì) poiché alcuni trader hanno reagito alla firma del disegno di legge sulle infrastrutture statunitensi contenente un controverso requisito di dichiarazione delle criptovalute.

Il disegno di legge richiederebbe a tutti i broker di criptovalute di segnalare le transazioni con il codice fiscale attuale. I sostenitori del settore temevano che la definizione sarebbe stata troppo ampia, coinvolgendo entità come i miners e altre parti che in realtà non facilitano le transazioni, 

"Abbiamo visto firmare il disegno di legge sull'infrastruttura degli Stati Uniti, che ha avviato una svendita da parte dei commercianti preoccupati per la regolamentazione e la tassazione" per le valute digitali, 

Il prezzo di Bitcoin è sceso di circa il 5% nelle ultime 24 ore, anche se in seguito il prezzo si è stabilizzato intorno al livello di supporto di $ 60.000. Gli indicatori tecnici suggeriscono che BTC è ipervenduto, il che potrebbe supportare un breve rimbalzo dei prezzi nelle prossime ore.

“Il sell-off di Bitcoin lo ha riportato ai livelli visti l'ultima volta 10 giorni fa; difficilmente un dip, più una correzione del rally di più mesi "

Se gli attuali livelli di supporto resistono, è possibile che BTC possa recuperare nuovamente il trend giornaliero. Ma non deve perdere quello settimanale.

'Estrema avidità' si assottiglia

Il bitcoin Fear & Greed Index sta iniziando a scendere dal livello più alto da settembre, suggerendo che l'estremo ottimismo tra i partecipanti al mercato sta iniziando a svanire.

"Dopo il crollo del bitcoin di ieri , l'indice probabilmente vedrà un calo sostanziale, ma questo è comune nei mercati rialzisti e non implica necessariamente che lo spettacolo sia finito per ora".

Il pullback di Bitcoin ha anche innescato una maggiore volatilità intraday, il che potrebbe significare che acquirenti e venditori sono incerti sulla futura direzione dei prezzi. BTC è stato scambiato in un intervallo compreso tra $ 57.000 e $ 69.000 nell'ultima settimana.

Il presidente Biden firma la Legge sulle Infrastrutture: quali saranno le conseguenze per il settore crypto?

Biden Vs Trump Joe Biden GIF - Biden Vs Trump Biden Joe Biden - Discover &  Share GIFs

I requisiti di segnalazione imposti dalla nuova Legge sulle Infrastrutture statunitense, ora ufficialmente approvata dal presidente Biden, potrebbero rendere la DeFi impraticabile

Dopo mesi di scrutini effettuati sia dal Senato che dalla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, la Legge sulle Infrastrutture – criticata da molti sostenitori delle criptovalute – è stata ufficialmente firmata dal presidente Biden.

Lunedì, durante una cerimonia di fronte alla Casa Bianca, il presidente Joe Biden ha firmato la legge da 1.000 miliardi di dollari davanti a un pubblico di giornalisti, legislatori e sindacali. Sebbene la legislazione bipartisan abbia lo scopo di elargire finanziamenti per strade, ponti, accesso a Internet, pannelli solari, stazioni di ricarica per veicoli elettrici e altri grandi progetti infrastrutturali, presenta alcune definizioni allarmanti per il settore crypto.

La legge, così come è stata approvata, implementerà norme più severe per le imprese che trattano con le criptovalute ed espanderà i requisiti di segnalazione per i broker. La legge impone che, in futuro, le transazioni di beni digitali di valore superiore a 10.000 dollari siano segnalate all'Internal Revenue Service. Un gruppo di senatori ha tentato di proporre un emendamento alla legge per chiarire i requisiti di segnalazione, ma la proposta non ha ottenuto l'approvazione.

La maggioranza dei senatori alla fine ha votato sì, ma Pat Toomey ha criticato la legislazione come "troppo costosa, troppo espansiva e minacciosa per l'economia innovativa delle criptovalute" quando è passata al Senato, definendo i nuovi requisiti di segnalazione "inattuabili":

"Il pacchetto di infrastrutture che abbiamo votato oggi è troppo costoso, troppo espansivo e sottopagato. Non posso sostenerlo."

Malgrado adesso sia complesso modificare i requisiti di segnalazione delle criptovalute – che dovrebbero entrare in vigore a partire dal 2024 – diversi politici hanno reagito con fermezza. Shannon Bray, un candidato libertario per uno dei seggi del North Carolina al Senato, ha incoraggiato i cittadini a "eleggere rappresentanti crypto-friendly" per aiutare a combattere l'attuazione della legge.

Trader con eccessiva leva finanziaria eliminati

Insieme alla svendita del mercato sono arrivate le liquidazioni delle posizioni di trading di derivati crypto con leva finanziaria. Secondo i dati di Coinglass, nelle ultime quattro ore al momento della stampa sono stati liquidati 296 milioni di dollari nell'intero mercato crypto, di cui circa 135 milioni registrati solo su Binance. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati di Bybt.com, sono stati liquidati quasi 900 milioni di dollari in posizioni di trading.

Guardando in particolare bitcoin, nelle ultime quattro ore sono stati liquidati 86,4 milioni di dollari negli exchange, con Binance che ha registrato ancora una volta il maggior numero di liquidazioni tra gli exchange.

"ristrutturazione della leva finanziaria"

Inoltre, la vendita di oggi segue anche un rapporto del Wall Street Journal in cui il Chief Financial Officer (CFO) di Twitter, Ned Segal, ha affermato che mettere bitcoin nel bilancio della società "non ha senso in questo momento".

"Dovremmo cambiare la nostra politica di investimento e scegliere di possedere attività più volatili", ha affermato Segal, pur osservando che la società preferisce ancora detenere asset meno volatili nel proprio bilancio.

Twitter Hires Former Goldman Sachs Exec Ned Segal as CFO - Variety

I nuovi commenti di Segal di Twitter sono un po' una delusione per i fan di BTC, visti i precedenti commenti del CFO, secondo cui la società ha "pensato molto in anticipo" a mettere BTC nel suo bilancio.

Altri commentatori online, tuttavia, sostengono che il calo non aveva nulla a che fare con l'atto né con Twitter, ma piuttosto che si trattava di una correzione prevista.

Commentando il calo dei prezzi odierno, Mikkel Morch, direttore esecutivo e gestione del rischio presso l'hedge fund di asset digitali ARK36, ha definito l'evento "una ristrutturazione della leva finanziaria" che sarà vantaggiosa a lungo termine.

“Al momento, la struttura complessiva del mercato rialzista rimane in gran parte intatta. In effetti, un improvviso calo dei prezzi si traduce in uno shakeout della leva finanziaria che contribuisce a un mercato più salubre e  impostato per continuare il trend rialzista a medio termine".

In una nota simile, Martha Reyes, Head of Research presso il digital asset prime brokerage and exchange BEQUANT, ha affermato che un sell-off è naturale dato che bitcoin negli ultimi due mesi è cresciuto del 50%.

Huobi crolla dopo la notizia del trasferimento in Gibilterra

Huobi Capital (@huobicapital) | Twitter

La criptovaluta huobi (HT) token dell'exchange Huobi Global è salita ieri in un mercato cripto in rosso, prima di crollare insieme al resto del mercato. I cambiamenti arrivano dopo la notizia che Huobi sta spostando i suoi servizi di trading spot in Gibilterra.

Trasferimento in Gibilterra

Con l'ultima repressione cinese come scenario, Huobi la scorsa settimana ha anche annunciato la sua intenzione di spostare i suoi servizi di trading spot in Gibilterra, un territorio britannico d'oltremare situato sulla punta meridionale della Spagna.

Secondo un annuncio di Huobi, l'exchange ha ricevuto l'approvazione dalla Gibraltar Financial Services Commission per stabilire le sue attività di trading spot nel territorio. Il trading avverrà sotto una società registrata localmente che, secondo Huobi, è un "fornitore di servizi DLT completamente autorizzato e regolamentato" in Gibilterra.

Polygon lancia Miden per il ridimensionamento di Ethereum

Polygon Launches Miden For Ethereum Scaling

Le soluzioni Ethereum Layer 2 - protocolli costruiti sulla blockchain di Ethereum che gestiscono le transazioni fuori dalla mainnet di Ethereum - sono in aumento mentre gli sviluppatori lavorano per migliorare la scalabilità di Ethereum mentre il numero di utenti e applicazioni continua a crescere. Polygon, una piattaforma di scaling Ethereum Layer 2, ha annunciato oggi il lancio di Polygon Miden, che utilizza la crittografia avanzata a conoscenza zero (ZK) per migliorare la scalabilità, la privacy e la sicurezza di Polygon ed Ethereum.

 

Sandbox Metaverse Alpha viene lanciato il 29 novembre dopo quattro anni di sviluppo

La proprietà virtuale di Animoca Brands e la società di gioco The Sandbox sta aprendo per la prima volta parte del suo Metaverse ai giocatori tramite un evento Alpha di più settimane play-to-earn (P2E).

Ma solo una manciata di fortunati giocatori potranno godersi appieno l'esperienza.

Il mondo di gioco virtuale di Sandbox consente agli utenti di monetizzare il tempo trascorso nel Metaverse tramite un modello play-to-earn. I giocatori possono acquistare terreni e creare NFT all'interno del gioco e guadagnare il token Sandbox (SAND) completando varie missioni. Possono anche mettere in staking il token.

Secondo un annuncio dell'azienda del 17 novembre, l'evento inizierà il 29 novembre alle 13:00 UTC e durerà fino al 20 dicembre. Un gruppo selezionato di soli 5000 utenti avrà la possibilità di guadagnare fino a 1.000 SAND (per un valore di circa $ 3.500 a prezzi correnti) e tre NFT esclusivi attraverso il tempo trascorso in 18 esperienze sviluppate dai team di The Sandbox.

I tre NFT esclusivi saranno disponibili solo durante l'evento. Rappresenteranno un cancello in stile medievale, un drago blu e nero e una spada lunga, tutti utilizzabili nel Sandbox Metaverse.

L'Alpha Pass è un biglietto NFT che garantisce l'accesso completo all'evento a 5000 persone. Mille sono in palio nella lotteria per i proprietari terrieri Sandbox e altri 2.250 verranno distribuiti ai titolari di account Sandbox tramite concorsi sociali giornalieri per un periodo di tre settimane. Questi biglietti d'oro saranno anche in vendita sul mercato secondario di OpenSea tra il 29 novembre e il 19 dicembre.

I giocatori sprovvisti del pass potranno accedere a tre esperienze e all'Alpha Hub, una modalità di gioco multiplayer che presenta una serie di luoghi e missioni, ma non saranno idonei per i premi P2E.

Secondo i dati di OpenSea, il prezzo minimo per Sandbox NFT si aggira intorno a 1.019 Ether (ETH) per un valore di 4.284 dollari al momento della stesura. Il volume totale degli scambi è di 39.700 ETH ($ 165,3 milioni) dalla fine del 2019.