Mind The Chart Blog - 20/11/2021

Voci su un potenziale airdrop causano un’ondata di attività su MetaMask Swap e Polygon

I "cacciatori di airdrop" affollano MetaMask Swap e Polygon, nel tentativo di qualificarsi per una possibile distribuzione di token da parte del popolare provider di wallet crypto

Gli airdrop da cinque a sei cifre sono diventati la nuova norma nel settore crypto, e sempre più analisti credono che il trend sia destinato a continuare.

La folle corsa per interagire con protocolli e qualificarsi a possibili distribuzioni di tokens è risultata in un picco di attività sulla nota piattaforma layer-two Polygon e MetaMask. Da settimana scorsa, circolano online voci secondo cui MetaMask potrebbe rilasciare un proprio token, portando a una maggiore interazione con MetaMask Swap.

Stando ai dati di Delphi Digitali, l’attività su MetaMask Swap “ha registrato un enorme aumento negli ultimi giorni” mentre diversi influencer come Chico Crypto e altre figure su Crypto Twitter diffondono voci su un possibile airdrop.

Volume su MetaMask Swap vs. utenti attivi giornalieri su Polygon e Ethereum

Come mostrato nel grafico sopra, il volume di Ethereum trasferiti tramite MetaMask Swap ha visto un aumento significativo da fine ottobre, e gli utenti attivi giornalieri di MetaMask Swap su Polygon sono passati dai 2.000 del 6 novembre ai 9.000 del 12 novembre.

Ricavi di MetaMask nel 2021

Considerando che MetaMask applica una commissione dello 0,875% su ogni scambio, nel 2021 il protocollo ha accumulato 200 milioni di dollari in ricavi. Si tratta di una cifra impressionante, soprattutto in confronto a concorrenti come SushiSwap, che dall’inizio dell’anno ha guadagnato 70 milioni di dollari, e Curve, con 12 milioni di dollari.

I costi di Ethereum spingono i cacciatori di airdrop su Polygon

Le commissioni elevate sul network di Ethereum sono i probabili colpevoli del notevole picco di utenti su Polygon.

Le prove della maggiore attività su Polygon sono evidenti anche osservando il costo gas medio delle transazioni sul network, in costante crescita da metà ottobre quando il network ha registrato un aumento significativo del costo di transazione medio.

Costo medio del gas su Polygon

Stando ai dati di DappRadar, la media a 30 giorni del numero di transazioni su MetaMask Swap è aumentata del 13,95% mentre il numero di utenti attivi è salito del 18,25%.

Statistiche su MetaMask Swap

Il grafico dell’attività storica riportato sopra mostra anche un grande picco di volume nella giornata dell’11 novembre, proprio quando le voci sul potenziale airdrop hanno iniziato a diffondersi sui social media.

Al momento, non è ancora confermato se il team di MetaMask emetterà un proprio token nativo o se organizzerà un airdrop. Questo significa che tutti i metodi suggeriti per interagire con la piattaforma al fine di essere incluso nella distribuzione non sono altro che speculazione, per ora.

Binance introduce i depositi di ETH su layer-two grazie all’integrazione di Arbitrum One

 

Ora gli utenti di Binance possono depositare qualsiasi token ERC-20 dal network di Ethereum usando Arbitrum, in modo rapido ed economico

Venerdì, Binance annunciato l’integrazione del core network Arbitrum One, consentendo agli utenti di depositare Ethereum dal protocollo.

Arbitrum è un protocollo layer-two di terza generazione basato su optimistic rollup in funzione su uno smart contract Ethereum off-chain con costi ridotti e transazioni più veloci rispetto al mainnet di Ethereum.

L’annuncio indica che gli utenti di Binance possono ora depositare qualsiasi token ERC-20 dal network di Ethereum tramite Arbitrum, con costi di transazione più bassi. Inoltre, Binance ha affermato che abiliterà a breve i prelievi di ETH sul network di Arbitrum One, diventando uno dei primi exchange centralizzati con supporto layer-two.

Ethereum, tra i network blockchain più conosciuti al mondo, è da tempo ostacolato dalla congestione di rete e dalle commissioni esorbitanti, che impediscono la sua crescita esponenziale. Arbitrum One offre una soluzione a questo problema utilizzando un protocollo di consenso Ethereum a più livelli, che permette una scalabilità illimitata e tempi di transazione quasi istantanei a una frazione dei costi.

L’integrazione dei depositi di ETH su layer-two da parte di Binance è un passo avanti significativo, mentre exchange decentralizzati e atomic swap cross-chain guadagnano sempre più popolarità nel mercato. Binance è uno dei più grandi exchange di criptovalute al mondo in termini di volume, e l’integrazione di Arbitrum è una notizia fantastica per l’adozione di Ethereum.

L’annuncio dell’integrazione di Arbitrum One non ha incluso i prelievi di ETH, ma la piattaforma pubblicherà un aggiornamento una volta aggiunta tale funzionalità. Questo consentirà agli utenti di Binance di prelevare i propri fondi direttamente su Arbitrum:

“Binance sta per attivare i prelievi layer-two direttamente su Arbitrum, è ENORME per l’adozione di Ethereum!”

L’integrazione della funzionalità layer-two è un grande passo avanti nella giusta direzione, mentre Ethereum punta alla scalabilita e Ethereum 2.0. Inoltre, è importante sottolineare che il lancio di Ethereum 2.0 non impedirà alle piattaforme layer-two di funzionare e migliorare la scalabilità. Al contrario, tecnologie come rollup o side-chain continueranno ad aiutare Ethereum 2.0 a migliorare la propria capacità in seguito all’implementazione completa dello sharding.

Gemini chiude un round di finanziamento da 400 milioni di dollari per sviluppare nel metaverso decentralizzato

I gemelli Winklevoss hanno grandi piani per il futuro di Gemini in diversi metaversi: piani che si scontreranno inesorabilmente con Meta, il prodotto dello storico rivale Zuckerberg

Il crypto-exchange dei gemelli Winklevoss, Gemini, assegnerà il capitale ottenuto con il suo round di finanziamento da 400 milioni di dollari nello sviluppo di "diversi servizi in svariati metaversi".

Giovedì, Gemini ha annunciato di aver chiuso il suo primo equity griwth funding round da 400 milioni di dollari con una valutazione di 7,1 miliardi di dollari. Morgan Creek Digital ha guidato il round, con la partecipazione di 10T, ParaFi, Newflow Partners e Marcy Venture Partners.

Anche la Commonwealth Bank of Australia, che aveva già collaborato con Gemini per lanciare il primo servizio di crypto trading offerto da una grande banca australiana, ha sostenuto il round.

Durante un'intervista con Forbes pubblicata giovedì, Tyler e Cameron hanno delineato i loro piani per espandere la portata di Gemini nel metaverso.

Tyler ha sottolineato che invece di costruire numerose filiali nel "meatspace" – termine scherzoso utilizzato per definire il mondo fisico – la società mira a diffondersi in più metaversi:

"Costruiremo un'esperienza Gemini in diversi metaversi, dove si potrà andare in Gemini e fare trading in modo immersivo."

Secondo Forbes, i gemelli manterranno il 75% della proprietà di Gemini, con il partner generale di Morgan Creek Sachin Jaitly che si unisce al consiglio di amministrazione come parte dell'investimento di 75 milioni di dollari della sua azienda.

La decisione porterà ancora una volta il duo in competizione con Mark Zuckerberg, dopo lo scontro in tribunale per la proprietà di Facebook ormai oltre un decennio fa. I gemelli hanno fatto causa a Zuckerberg nel 2004, sostenendo che avesse rubato la loro proprietà intellettuale per creare Facebook, raggiungendo infine un accordo in tribunale nel 2011 per 65 milioni di dollari.

Cameron ha sottolineato a Forbes che, a differenza dello sviluppo a stampo centralizzato che appronteranno "Facebook o Fortnite", Gemini stia puntando sulla decentralizzazione, in grado di offrire maggiori vantaggi per l'utente:

Il Play-to-Earn offre un'alternativa ai soggetti non-bancari

I giochi play-to-earn basati sulle criptovalute come Axie Infinity (AXS) stanno aprendo la strada a persone senza conti bancari in alcuni paesi del Sud-Est asiatico. Per evitare di avere a che fare con le banche, queste persone si affidano ai loro conti play-to-earn, hanno detto i relatori in una discussione sul gioco blockchain nel Sud-Est asiatico.

Conto Play-to-Earn vs conto bancario

"Per avere un conto in banca, e per essere in grado di ottenere buoni tassi di interesse, e per ottenere un prestito, è necessario avere un lavoro, è necessario avere un reddito", ha detto Beryl Li, co-fondatore della gilda di gioco Yield Guild Games, durante la discussione virtuale ospitata dal sito web di monitoraggio cripto CoinGecko giovedì.

Ha continuato a spiegare che nelle Filippine, ci sono un sacco di persone che non hanno un conto bancario, o perché non hanno i requisiti per uno o perché credono di non averne bisogno.

Per queste persone, ha detto Li, un gioco play-to-earn rappresenta uno degli unici percorsi per l'inclusione finanziaria, poiché è possibile iniziare con niente e guadagnare gettoni giocando.

"[...] con un conto play-to-earn, non hai bisogno di nulla", ha detto Li, aggiungendo che una volta che le persone iniziano a guadagnare qualcosa attraverso il gioco, possono procedere ad aprire un conto bancario a condizioni migliori.

Questa comprensione è anche ciò che ha portato Li ad affermare in precedenti occasioni che "un conto play-to-earn è meglio di un conto bancario" per molte persone nelle Filippine

I conti Play-to-Earn e le crypto potrebbero sostituire le banche

Lo stesso sentimento è stato condiviso anche da Ben Fairbank, CEO e co-fondatore della società di venture metaverse RedFOX Labs. Ha detto che le criptovalute e i conti play-to-earn possono effettivamente aiutare le persone nella regione a bypassare completamente un conto bancario.

SLIP QUOTIDIANI

Notizie sugli exchanges

  • Binanc US potrebbe raccogliere "un paio di centinaia di milioni" di dollari in un round di finanziamento che si concluderà tra un mese o due, mentre l'exchange di criptovalute ha anche deciso un nuovo quartier generale, ha detto l'amministratore delegato Changpeng Zhao.
  • L'exchange di crypto Bitstamp ha annunciato che diventerà il principale fornitore di liquidità per la banca estone LHV , che inizia a offrire il trading di criptovalute ai propri clienti. LHV lancerà il trading di criptovaluta lunedì, avendo consentito ai clienti di investire in fondi negoziati in borsa ( ETF ) relativi alla criptovaluta tramite determinati conti di investimento dal 2018.

Notizie sul mining

  • La Norvegia sta prendendo in considerazione una proposta di divieto di mining di criptovalute avanzata da due funzionari di regolamentazione svedesi, il ministro del governo locale e dello sviluppo regionale Bjørn Arild Gram. La Norvegia "sta attualmente valutando potenziali misure politiche" per affrontare le "sfide relative al mining di criptovalute".
  • La società di mining di Bitcoin Bitdeer Technologies si sta fondendo con Blue Safari Group Acquisition Corp. in un accordo di acquisizione per scopi speciali (SPAC) stimato di 4 miliardi di dollari che consentirà all'azienda di operare negli Stati Uniti, 

Notizie sugli investimenti

  • La Blockchain Association , uno dei più grandi gruppi di lobby del settore delle criptovalute, ha raccolto 4 milioni di dollari in nuovi finanziamenti con la partecipazione di Kraken Digital Currency Group e Filecoin Foundation .
  • La società di trading di criptovalute Copper.co è in trattative con gli investitori per raccogliere fondi che lo valuterebbero a circa 3 miliardi di dollari.