Mind The Chart Blog - 21/11/2021

 

El Salvador costruirà la prima "Bitcoin City" sostenuta da obbligazioni BTC

Molti salvadoregni sono scettici nei confronti di Bitcoin e la sua introduzione ha alimentato le proteste contro il governo.

El Salvador prevede di costruire la prima "Bitcoin City" al mondo, finanziata inizialmente da obbligazioni garantite da Bitcoin, afferma il presidente Nayib Bukele, raddoppiando la sua scommessa per sfruttare la criptovaluta per alimentare gli investimenti nel paese centroamericano.

Parlando a un evento che chiude una settimana di promozione di Bitcoin in El Salvador, Bukele ha affermato che la città pianificata nella regione orientale di La Union otterrà energia geotermica da un vulcano e non riscuoterà alcuna tassa tranne l'imposta sul valore aggiunto (IVA).

Bukele e gli USA, amore tormentato

"Investi qui e guadagna tutti i soldi che vuoi", ha detto sabato Bukele, vestito tutto di bianco e con un berretto da baseball al contrario, nella località balneare di Mizata. “Questa è una città completamente ecologica che funziona ed è alimentata da un vulcano.”

Metà dell'IVA riscossa sarebbe stata utilizzata per finanziare le obbligazioni emesse per costruire la città e l'altra metà avrebbe pagato servizi come la raccolta dei rifiuti, ha affermato Bukele, stimando che l'infrastruttura pubblica costerebbe circa 300.000 Bitcoin (17,7 miliardi di dollari).

Samson Mow, chief strategy officer del fornitore di tecnologia blockchain Blockstream, ha dichiarato all'assemblea che la prima emissione decennale, nota come "obbligazione vulcano", varrebbe 1 miliardo di dollari, sostenuta da Bitcoin e con una cedola del 6,5 percento. Metà della somma andrebbe a comprareBitcoin sul mercato, ha detto. 

"Questo farà di El Salvador il centro finanziario del mondo", ha detto.

L'obbligazione verrebbe emessa sulla “rete liquida”, una rete sidechain di Bitcoin. Per facilitare il processo, il governo di El Salvador sta lavorando a una legge sui titoli e la prima licenza per operare uno exchange andrebbe a Bitfinex, ha detto Mow.

 

 

L'indice Bitcoin "Fear & Greed" sale nella zona neutra

Il Bitcoin Fear & Greed Index, un indicatore utilizzato per mostrare se gli utenti dei social media sono, nel complesso, ottimisti o pessimisti sulle dinamiche a breve termine del re delle criptovalute, mostra segni di ripresa.

Fear & Greed Index recupera dal minimo di sette settimane

Secondo i dati condivisi dal portale web Alternative.me, l'indice Bitcoin "Fear & Greed" ha iniziato a recuperare dopo aver perso il 50% in tre giorni.

Bitcoin Fear and Greed Index è 43. Neutral
Prezzo corrente: $ 58,426 pic.twitter.com/9289nug9n3

— Bitcoin Fear and Greed Index (@BitcoinFear) 20 novembre 2021

Mentre è ancora nella zona sub-50 che si riferisce al territorio di "Paura", si avvicina di pochi centimetri a "Neutro" e ora si trova a 43/100.
Ieri, il 19 novembre 2021, l'indice ha toccato il fondo a 34/100, il livello più basso registrato dall'inizio di ottobre. In quanto tale, è riuscito a evitare di precipitare nella zona della "Paura estrema".

Solo dieci giorni fa, il 9 novembre 2021, l'Indice ha rivisitato il suo massimo di otto mesi a 84/100. Questa impennata è associata al rally di Bitcoin al suo massimo storico.

Il 10 novembre 2021, la criptovaluta di punta ha superato i 69.000 dollari per la prima volta in tutta la sua storia alla notizia del balzo record dell'inflazione negli Stati Uniti

$ 1,1 miliardi in short e long liquidati in tre giorni

Tuttavia, questa splendida corsa è stata sostituita da una dolorosa correzione. Bitcoin (BTC) ha cancellato tutti i suoi guadagni da metà ottobre in poche ore, precipitando a $ 56.500.

Queste montagne russe hanno portato a massicce liquidazioni per tutte le principali coppie di criptovalute.

Secondo i dati condivisi dalla dashboard analitica Coinglass (ex Bybt), i trader di criptovalute hanno perso oltre 1,12 miliardi di dollari tra il 16 e il 18 novembre.

Immagine di Coinglass

L'FC Barcelona termina il suo accordo NFT con Ownix.

L'FC Barcelona ha interrotto la sua relazione con la società di criptovalute Ownix ​​in seguito all'arresto di un uomo d'affari di nome Moshe Hogeg, che era stato collegato alla società. L'intenzione di Ownix ​​era quella di collaborare con l'FC Barcelona per creare NFT che fornissero un certificato digitale di autenticità di pezzi non tangibili dell'illustre storia del club. Tuttavia, il consulente legale di Hogeg ha negato le accuse. Hogeg è il proprietario della squadra israeliana Beitar Jerusalem.

La partnership ha cercato di creare NFT attorno a momenti fotografici iconici per i fan.

La partnership è  stata annunciata  all'inizio di questo mese il 4 novembre e ha cercato di creare NFT attorno a momenti fotografici iconici per i fan, che abbracciano i 122 anni di storia del club. Avrebbe creato un modo per i fan di "acquisire e possedere risorse digitali che riprodurranno momenti indimenticabili dei blaugrana" tramite le aste NFT che si sarebbero svolte durante la stagione. Doveva essere parte del piano del Barça per cercare nuove forme di impegno con le nuove generazioni di tifosi.

Il Barca aveva precedentemente unito le forze con Socios e Chiliz per lanciare i tokens dei fan.

Barca aveva precedentemente unito le forze con Socios e Chiliz per lanciare token fan per il pubblico in generale. Chiliz è una startup di votazione dei fan blockchain Chiliz, mentre Socios.com è una piattaforma di rewards. Utilizzando la valuta digitale $ CHZ, è possibile acquistare i tokens dei fan del Barça, che consentono il voto nei sondaggi dei club e il guadagno di rewards, secondo un post su Twitter pubblicato dalla società nel febbraio 2020. L'FC Barca gioca nella Liga Santander e nella Liga ha recentemente collaborato con Sorare per lanciare le fan card digitali dei giocatori. La visione di Sorare era quella di combinare la tecnologia NFT con le carte sportive per creare un gioco fantasy.

250 milioni di creator fund per XRPL


Monica Long, direttore generale di RippleX di Ripple, ha spiegato perché XRP Ledger è una piattaforma naturale per il rilascio di (NFTs).

La signora Long si è seduta con Tony Edward nell'ultimo episodio del popolare podcast Thinking Crypto. Le prospettive della piattaforma blockchain di XRP Ledger come base tecnica per gli NFT è stato tra gli argomenti più interessanti discussi dai due.

Come spiegato da RippleX GM, sin dal suo inizio nel 2012, XRP Ledger ha supportato l'emissione di vari tokens. Pertanto, la comunità XRPL è interessata alla sua evoluzione in una piattaforma NFT di alto livello.

Non diversamente da ERC-721 e ERC-1155 di Ethereum, lo standard XLS-20 consentirà a XRPL di funzionalità NFT senza soluzione di continuità. Se approvato dal referendum degli appassionati di XRPL, lo standard sarà presto disponibile in devnet.

Inoltre, per avviare gli sforzi dei creatori di NFT, RippleX lancia un fondo dedicato. La partnership con il progetto Mintable è un altro potente catalizzatore per il progresso NFT di XRPL.

Le prestazioni dell'ODL aumentano nonostante gli attacchi normativi a Ripple

Inoltre, la signora Long ha condiviso le ultime statistiche dal corridoio del denaro di Ripple ODL. Gli utenti al dettaglio e le istituzioni lo sfruttano per i regolamenti transfrontalieri.

Ha rivelato che il protocollo registra una crescita del 130% trimestre su trimestre in termini di valore elaborato. Rispetto al 3° trimestre 2020, questo indicatore è aumentato del 2.400%.

I 13 migliori Metaverse tokens con il maggior gain


 

#13 Ultra (UOS) +12,24%

Ultra è la prima piattaforma di intrattenimento che fornisce una varietà di servizi di gioco tutti sotto lo stesso tetto. Il team dietro Ultra sta costruendo uno spazio interattivo costruito pensando all'utente finale, distribuendo i profitti ai suoi utenti.

# 12 Blocktopia (BLOK) + 13,49%

Bloktopia è un Metaverso decentralizzato con un grattacielo composto da 21 livelli, dedicato alla fornitura di Bitcoin. Il team mira a portare l'esperienza VR più avanzata al mondo per la comunità cripto.

#11 vEmpire DDAO (VEMP) +13,52%

vEmpire è una piattaforma che mira a portare tutti i Metaverse tokens e di gioco sotto lo stesso tetto. Presenta anche un gioco di carte collezionabili basato su NFT, simile a Hearthstone o Magic the Gathering.

#10 Sensorium (SENSO) +14.9%

Sensorium afferma di costruire il metaverso digitale più avanzato, con l'obiettivo di combinare la realtà virtuale e l'intelligenza artificiale per creare "esperienze fuori dal mondo".

#9 Star Atlas (ATLAS) +15,3%

Star Atlas è un gioco di strategia di esplorazione spaziale abilitato per DeFi. Consente agli utenti di aggiornare le proprie navi e formulare strategie per battere gli altri giocatori.

#8 Efinity token  (EFI) +15,5%

Efinity è una blockchain di nuova generazione, con l'obiettivo di decentralizzare il Metaverse e portare gli NFT a Polkadot. Efinity è la blockchain Metaverse della piattaforma Enjin, che è uno degli attuali leader negli NFT.

# 7 Revomon (REVO) + 15,8%

Revomon è un nuovissimo Metaverse che combina un'esperienza rivoluzionaria di realtà virtuale, sfruttando la tecnologia blockchain. REV combina tutti gli aspetti della tecnologia blockchain nel proprio Metaverse, tra cui: Ownership, DAO, Play-to-earn, Staking, Farming e molto altro.

#6 WEMIX (WEMIX) +16,9%

WEMIX è il braccio di sviluppo blockchain della società di giochi sudcoreana WEMADE. L'azienda è una veterana nello sviluppo di giochi per dispositivi mobili che opera da oltre 20 anni, con alcuni giochi che raggiungono oltre 500 milioni di download.

# 5 Decentral games (DG) + 17,3%

Decentral Games è un casinò metaverso governato da DAO basato su blockchain. DG è il token nativo della rete, che ti consente di giocare ai giochi da casinò più popolari e guadagnare premi.

# 4 Dvision Network (DVI) +22,86

Dvision Network è una piattaforma basata su blockchain che consente agli utenti di creare, scambiare e giocare nel loro metaverso NFT. DVI ha un'app completamente funzionale che è disponibile per i giocatori da usare in questo momento.

#3 DEEPSPACE (DPS) +24%

DEEPSPACE è un gioco di esplorazione del metaverso spaziale Play-to-Earn basato su blockchain. Gli utenti possono anche guadagnare entrate passive puntando i propri token DPS e scambiando NFT.

#2 RedFOX Labs (RFOX) +28,3%

RedFox Labs è una piattaforma di costruzione del metaverse, consente agli sviluppatori di creare esperienze metaverse interoperabili con un focus su giochi, premi e vendita al dettaglio.

#1 Wilder orld (Wild) +28,8%

Wilder World è un metaverso 5D immersivo basato sulla blockchain di Ethereum. Il suo tanto atteso ciclo di corse Wiami Play-to-earn sarà lanciato a dicembre di quest'anno.