Mindthechart CryptoBLog ( 22 Ottobre 2021)

Bitcoin crolla a $ 63.000 in rapida ritirata dal massimo storico

Bitcoin, ha subito il suo più grande calo dei prezzi in quasi un mese, in un brusco calo appena un giorno dopo aver raggiunto un nuovo prezzo massimo storico vicino a $ 67.000.

Il prezzo del bitcoin è sceso del 6% nelle ultime 24 ore nei mercati degli asset digitali e stava passando di mano intorno a $ 63.000 alle 17:07 ora universale coordinata (13:07 ET) di giovedì.

Il record di mercoledì è arrivato quando l'Exchange-Traded Fund ProShares Bitcoin Strategy (ticker azionario BITO) ha iniziato a negoziare alla Borsa di New York questa settimana. Quel lancio ha portato a $ 570 milioni di attività e ha raccolto $ 1 miliardo di volume di scambi durante il suo primo giorno, uno dei lanci di ETF di maggior successo di tutti i tempi.

Ad alcuni commentatori di mercato, il calo dei prezzi di giovedì è sembrato più un ritiro a breve termine che l'inizio di una caduta prolungata. All'inizio di questa settimana, gli analisti hanno detto  di aver visto indicatori rialzisti nei grafici dei prezzi, propagandando previsioni di $ 80.000, $ 86.000 e persino $ 100.000.

"I detentori a lungo termine non sembrano ancora vendere, quindi questo è probabilmente solo un pullback a breve termine", 

Dopo quattro giorni di rally solido, è tempo di un reset prima della prossima salita.

"Il mercato rimane complessivamente rialzista", 

Questa volatilità è perfettamente normale in qualsiasi asset che ha registrato un significativo aumento nel corso di molte settimane per raggiungere nuovi massimi storici. Vede il prossimo livello di resistenza psicologica a $ 70.000.

"La trepidazione è destinata a sorgere poiché investitori e trader cercano allo stesso modo di bloccare i loro guadagni prima di possibili ordini limite fissati al segno di $ 70K"

Con il lancio di altri fondi negoziati in borsa sui futures bitcoin all'orizzonte, si ipotizza che un'accoglienza calorosa possa fornire un catalizzatore positivo.

VanEck ha rivelato di aver ottenuto l'approvazione per lanciare il suo ETF collegato a bitcoin in un deposito post-efficace con la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti mercoledì, che potrebbe avere un effetto simile sul sentimento del mercato che il lancio iniziale di ProShares ha avuto. L'ETF sui bitcoin futures di Valkyrie Investments ha ottenuto la benedizione della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti e dovrebbe iniziare a negoziare venerdì, sotto il ticker BTF sul Nasdaq. Il gestore di fondi cripto-nativo è il terzo sponsor degli ETF sui futures bitcoin per eliminare tutti gli ostacoli normativi.

"Quando verrà annunciato un altro ETF, bitcoin continuerà questo movimento al rialzo e questo slancio"

Le Altcoins si stabilizzano con Ethereum, Solana in testa

Altcoins han presentato un quadro misto ma nel complesso più positivo della giornata.

Dopo aver perso ampiamente contro BTC, alle principali altcoin è stato risparmiato un crollo, con Ether (ETH) ancora sopra i $ 4.000. Solana (SOL) ha registrato guadagni giornalieri del 12%.

Solo Binance Coin (BNB) ha visto un notevole movimento al ribasso, scambiato in calo del 4% nelle ultime 24 ore.

"La capitalizzazione di mercato totale delle altcoin si avvicina al massimo di settembre (e ATH). Non l'ha fatto nel 2017 fino a metà novembre"

Crollo del prezzo di Bitcoin su Binance.US

Oggi il prezzo di btc su Binance.us , l'exchange con sede negli Stati Uniti affiliato a Binance, è sceso per un breve periodo fino a 8.200 USD– un calo dell'87% – prima di riprendersi di nuovo. I

Il flash crash di ieri,  è avvenuto tutto in meno di 1 minuto, ha mostrato il grafico dei prezzi BTC/USD di Binance.US.

 

Binance

I flash crash possono verificarsi quando grandi ordini di vendita di mercato vengono inviati agli exchange senza sufficiente liquidità nei suoi registri degli ordini, ad esempio perché un grande trader ha accidentalmente inserito l'ordine come ordine di mercato anziché come ordine limite.

Discutendo dell'incidente di oggi su Twitter, molti trader si sono lamentati di essere stati costretti dalle normative statunitensi a utilizzare exchange come Binance.US, che ha un registro di ordini scarso e una bassa liquidità, rispetto alla versione internazionale dell'exchange.

Analisi on-chain di Bitcoin (BTC): le whales continuano ad accumulare

L'indicatore Exchange Net Position Change misura se c'è un inflow o un outflow di BTC nei conti collegati agli exchanges. Durante i minimi del ciclo di mercato, di solito c'è un grande outflow da tali conti, poiché i titolari acquistano coins e le trasferiscono in cold storages. D'altra parte, di solito c'è un outflow durante significativi rialzi dei prezzi quando i detentori a lungo termine prendono profitto. 

Nell'attuale mercato rialzista, iniziato nel 2020, ci sono tre periodi principali di afflussi che vale la pena discutere. 

Il primo (cerchio nero) si è verificato nell'agosto 2020, proprio quando BTC ha superato l'area di resistenza di $ 11.000. All'inizio ci sono stati outflow significativi, ma l'indicatore è sceso poco dopo in inflow (cerchio rosso). Ciò è probabilmente emerso a causa della rinnovata convinzione nel mercato dopo che il rally è diventato più forte. 

La seconda istanza (gialla) era molto più piccola ed è trapelata dopo che BTC ha appena raggiunto un nuovo massimo storico superiore a $ 20.000. C'è stata una piccola quantità di take the profits prima che le posizioni nette tornassero nuovamente a defluire. 

La terza volta (blu) è stata la più grande e gli investitori hanno ottenuto un notevole profitto dopo quello che sembrava un ciclo di mercato. A differenza dei due precedenti, questo si è verificato quando il prezzo stava scendendo.

Finora, l'attuale cambiamento sembra rispecchiare il secondo periodo (giallo), dal momento che BTC ha appena superato il massimo storico e l'indicatore sembra essersi trasformato di nuovo in outflow.

Grafico della variazione della posizione netta dello scambio di Bitcoin di Glassnode

Capital Group su Bitcoin: "C'è un enorme interesse per questo tipo di asset"

Una delle più grandi società di servizi finanziari americane Capital Group, con attività da oltre 90 anni e 2,6 trilioni di dollari di asset in gestione, ha definito Bitcoin una classe di attività estremamente interessante.

Secondo il rappresentante della società e gestore del portafoglio azionario Mark Casey, la posizione di Bitcoin lo rende un'alternativa ai contanti e alle obbligazioni sotto zero.

Durante un webinar, Casey ha affermato che a causa dell'inflazione e dei cambiamenti nelle politiche monetarie, le obbligazioni da $ 150 trilioni probabilmente perderanno valore nel prossimo decennio, rendendo Bitcoin una risorsa ideale per gli investimenti.  

Casey ritiene che Bitcoin e le criptovalute, in generale, abbiano il sopravvento a causa della mancanza di controllo da parte delle banche centrali e dell'offerta limitata. 

Si è anche schierato con i sostenitori di Bitcoin che hanno definito l'asset come una copertura contro l'inflazione. Crede che il bene aumenterà di valore con un aumento degli investimenti. 

Ha aggiunto che i possibili tassi di interesse negativi a livello globale eroderanno ulteriormente circa 20 trilioni di dollari di obbligazioni in circolazione e altri 100 trilioni di dollari di asset legati alla liquidità.

Capital Group con 2,6 trilioni di dollari di asset in gestione si unisce ad altre istituzioni tradizionali nell'abbracciare le valute digitali. Recentemente, Bank of America, in un rapporto, ha indicato che le criptovalute erano diventate troppo grandi per essere ignorate.

Ecco come Cardano [ADA] intende offrire ai creatori di NFTs una soluzione ecologica

Da quando il dibattito sul consumo di energia si è acceso quest'anno, Cardano [ADA] è stato in prima linea nell'esplorazione di soluzioni eco-compatibili per l'industria. In linea con questo, IOG, che sembra essere il team tecnico dietro Cardano, ha annunciato la creazione congiunta di un cross chain bridge con la piattaforma NFT, Bondly.

Il bridge in questione collegherà le reti Cardano ed Ethereum e consentirà ai [NFT] di optare per un'alternativa ecologica per i loro NFTs. Secondo Bondly, il progetto sarà quattro milioni di volte più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a Bitcoin [BTC]. I creatori di NFTs saranno in grado di spostare facilmente i loro NFTs da "Ethereum ad alta intensità energetica" a Cardano. Bondly ha anche rivelato che quest'ultimo "utilizzerà sempre e solo l'equivalente energetico di una casa di famiglia".

Nel frattempo, è noto che Ethereum utilizza la potenza equivalente alla nazione del Qatar. Bitcoin, invece, è da tempo al centro di questo dibattito. La crescente preoccupazione per il potenziale impatto ambientale ha sempre seguito l'aumento dei prezzi di queste criptovalute. 

Bridge NFT tra Ethereum e Cardano

Con il nuovo bridge, i creatori di NFT saranno in grado di coniare (mint) o trasferire NFTs senza i rischi associati a transazioni perse o costi elevati improvvisi poiché Cardano fornisce prevedibilità dei prezzi e stabilità per i costi di transazione.

Come parte del progetto congiunto che dovrebbe essere rilasciato all'inizio del 2022, Bondly ha il compito di sviluppare una serie speciale di NFT eco-compatibili che celebrano il lancio di smart contracts su Cardano.  

Il valore totale bloccato in DeFi su Solana raggiunge il record di $ 12,7 miliardi

TVL è una metrica comune, anche se leggermente controversa, che tiene traccia della quantità di denaro bloccata all'interno di un protocollo specifico, sotto forma di pool di liquidità, garanzie detenute o semplici depositi. 

TVL nei progetti DeFi disponibili su Solana. Fonte: DeFiLama.

Il progetto più dominante è Raydium, un popolare exchange decentralizzato ( DEX ) per l'ecosistema Solana. Della cifra di $ 12,7 miliardi, Raydium è responsabile di oltre il 14% di tale valore, o $ 1,8 miliardi. 

Ora ci sono sei protocolli DeFi costruiti sulla rete che godono tutti di un TVL superiore a $ 1 miliardo. 

Per utilizzare uno di questi progetti DeFi, gli utenti devono anche possedere il token SOL, la criptovaluta nativa della rete. Come Ethereum , effettuare transazioni su Solana significa che gli utenti devono pagare commissioni in questo token nativo per ogni operazione. 

SLIP QUOTIDIANI

Notizie sugli investimenti

  • L'exchange di criptovalute FTX ha annunciato la chiusura di una raccolta fondi di serie B-1 da 420.690.000 USD, aumentando la valutazione della società a 25 miliardi di USD. Il round ha visto la partecipazione di 69 investitori, tra cui l' Ontario Teachers' Pension Plan Board , Temasek , fondi e conti gestiti da BlackRock e altri. Il round consentirà a FTX di espandersi in nuove giurisdizioni e migliorare le sue attuali offerte.
  • Il fondo Valkyrie Bitcoin Strategy , il secondo fondo quotato in borsa (ETF) di Bitcoin degli Stati Uniti , verrà lanciato venerdì. L'azienda prevedeva di negoziare con il ticker BTFD, ma è tornata al BTF originariamente pianificato

Notizie sugli NFTs

  • La società di gestione degli investimenti focalizzata sulle criptovalute Meta4 Fund Management ha annunciato il lancio di Meta4 NFT Fund I , un veicolo di investimento che acquisterà rari esemplari di ( NFTs ). Il nuovo fondo di investimento privato si è assicurato un investimento principale da Andreessen Horowitz (a16z), mentre il fondo investirà in arte digitale e oggetti da collezione (ad esempio Bored Ape Yacht Club), NFT legati ai giochi (ad esempio Zed Run ).

Notizie sul mining

  • La società di mining di criptovalute Hut 8 Mining ha annunciato un acquisto da 58,7 milioni di dollari di 12.000 nuovi miners da Inchigle Technology . I miners dovrebbero essere consegnati a partire da gennaio 2022, a una velocità di consegna di circa 1.000 macchine al mese, con la piena implementazione anticipata entro dicembre 2022, portando la loro capacità a circa 3,57 EH/s.

Notizie DeFi

  • I protocolli Ethereum Balancer (BAL) e Gnosis (GNO) hanno annunciato il lancio del Balancer-Gnosis-Protocol (BGP), che fornisce agli utenti liquidità, prezzi di trading e costi del gas ottimizzati. BGP elimina la necessità di un market maker esterno o di un liquidity provider.

Notizie sugli smart contracts

  • La Fondazione IOTA ha annunciato la versione beta di IOTA Smart Contracts, che, secondo la Fondazione, consente agli utenti di creare ed eseguire smart contracts personalizzati su una rete gratuita, con il supporto di Ethereum Virtual Machine (EVM). Gli sviluppatori potranno impostare le proprie commissioni di esecuzione, che possono anche essere pari a zero.