Mindthechart CryptoBLog (29 Settembre 2021)

Ciao a tutti. Il mercato azionario ha avuto una brutta giornata .

Il Nasdaq e Russell 2000 hanno ceduto oltre il 2%. L'S&P 500 è sceso del 2,04% e il Dow dell'1,63%.

Ecco la maledetta mappa termica :

Tutti i settori tranne uno hanno chiuso in rosso. Energy è stato l'anatroccolo solitario a registrare un guadagno. XLE ha guadagnato lo 0,34%, ma XLK è sceso del 2,9% e XLC è  crollato del 2,44%.

Il rendimento a 10 anni ha raggiunto il livello più alto da giugno, estendendo il sell-off nel settore tecnologico. A peggiorare le cose, il segretario al Tesoro Janet Yellen ha avvertito che il governo degli Stati Uniti finirà i soldi a meno che il Congresso non aumenti il ​​tetto del debito . 

 

La banda FAANG è stata colpita duramente: FB ha perso il 3,7%, AAPL è sceso del 2,4%, AMZN è  sceso del 2,6%, NFLX  si è ridotto dell'1,5% e GOOG ha ceduto il 3,8%.

Ecco i prezzi di chiusura:

S&P 500 4.352 -2,04%
Nasdaq 14.546 -2,83%
Russell 2000 2.229 -2,25%
Dow Jones 34.300 -1,63%

 

 

Le azioni precipitano sui timori sul tetto del debito; Grande crollo delle criptovalute: chiusura dei mercati

File:Janet Yellen official Federal Reserve portrait.jpg - Wikipedia

Martedì, gli investitori hanno tolto il capitale dalle attività più rischiose, poiché il segretario al Tesoro Janet Yellen ha avvertito di "conseguenze economiche catastrofiche" se il tetto del debito non verrà alzato nelle prossime settimane. A seguito delle osservazioni di Yellen, l'S&P 500 ha registrato le sue maggiori perdite in quattro mesi.

“È imperativo che il Congresso affronti rapidamente il limite del debito. In caso contrario, l'America andrebbe in default per la prima volta nella storia", ha detto Yellen alla Commissione bancaria del Senato. "La piena fiducia e il credito degli Stati Uniti verrebbero compromessi e il nostro paese probabilmente affronterebbe una crisi finanziaria e una recessione economica".

Tutti i principali indicatori di Wall Street si sono chiusi in rosso sulle notizie sul tetto del debito mentre i rendimenti obbligazionari aumentano di valore.

Martedì le principali criptovalute sono cadute. Bitcoin ed Ethereum sono entrambi in calo, perdendo il 14,83% e il 12,24% nel mese,  La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute continua a diminuire, scendendo del 6,02% in giornata.

In un mare di perdite, $UNI ha guadagnato quasi il 9% . Il token è in vantaggio del 25,48% nell'ultimo mese, posizionandosi come l'undicesima criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

I token di exchange decentralizzati come $UNI sono aumentati lunedì in seguito ai commenti normativi della People's Bank of China sulle transazioni di criptovaluta. Nonostante abbia toccato un minimo mensile nel fine settimana di $ 17,63, il token ha raggiunto un massimo intraday di $ 25 martedì.  

Il prezzo del bitcoin ha esteso il suo declino e ha testato il supporto chiave di $ 40,750 contro il dollaro USA. BTC potrebbe iniziare un nuovo aumento fintanto che è superiore a $ 40,750.

Supporto chiave per i test sui prezzi dei bitcoin

Il prezzo del bitcoin è rimasto in una zona ribassista al di sotto del livello di $ 42.500. BTC ha esteso il suo declino al di sotto di $ 42.000.

C'è stata una rottura al di sotto del livello di $ 41.200, ma i rialzisti hanno protetto la zona di supporto di $ 40.750. 

Il principale supporto di rottura è vicino alla zona di $ 40,750. Una chiusura al di sotto del livello di supporto di $ 40,750 potrebbe portare il prezzo verso la zona di $ 40.000. Eventuali ulteriori perdite potrebbero innescare un calo maggiore verso $ 38.000.