Mindthechart CryptoBLog (Bitcoin, Fidelity, JPMorgan, Ethereum, SushiSwap, Binance Smart Chain, Btc miners, Governo Francesce)

 

 

 

Buongiorno, traders. ieri il mercato è tornato a rimbalzare

I quattro principali indici hanno chiuso in rialzo, cancellando le perdite dell'altro ieri e non solo. 💚

Ecco una mappa termica dell'S&P 500. È molto più bella di quella di ieri:

L'ETF $XLI il  settore industriale ha avuto la spinta maggiore, +2,8% per colmare il divario di ieri. I finanziari hanno guadagnato il 2,48% per colmare il divario.

Bitcoin ha ceduto il 3,15%, scambiando al di sotto di $ 30K per la prima volta da fine giugno.

La stagione degli earnings si sta riscaldando... 

Ecco i prezzi di ieri:

S&P 500 4,323 1,52%
Nasdaq 14.498 1,57%
Russell 2000 2.194 2,99%
Dow Jones 34.511 1,62%



 

La "grande maggioranza" delle istituzioni possederà le criptovalute entro il 2026: Fidelity

Il numero di investitori istituzionali - gestori patrimoniali, fondazioni e così via - che possiedono asset cripto è cresciuto notevolmente e continuerà a farlo in futuro, secondoi Fidelity Digital Assets.

Secondo il sondaggio, il 70% degli investitori istituzionali intende acquistare o investire in asset digitali nel prossimo futuro, con oltre il 90% che prevede di farlo entro il 2026.

 

Tuttavia, c'è ancora un certo scetticismo nei confronti delle criptovalute tra le istituzioni. Gli investitori hanno citato la volatilità dei prezzi come il principale deterrente per l'acquisizione di criptovalute, ma hanno anche espresso preoccupazione per il rischio di manipolazione del mercato e la mancanza di fondamentali per valutare il valore.

Il CEO della gestione patrimoniale di JP Morgan afferma che la maggior parte dei clienti considera Bitcoin un asset su cui investire

Erdoes ha osservato che l'obiettivo del colosso bancario è guidare i clienti a mettere i loro soldi dove ne hanno bisogno, pur sostenendo che avventurarsi nel mondo cripto è una scelta personale. 

Nonostante alcuni clienti siano rimasti ottimisti sul futuro di Bitcoin, il prezzo delle attività è sceso a nuovi minimi negli ultimi mesi.

Durante il boom delle criptovalute ad aprile, JP Morgan ha annunciato di voler consentire ai clienti facoltosi di investire in Bitcoin. La banca ha seguito le orme di un altro importante istituto di credito, Morgan Stanley.

Ethereum (ETH) supererà enormemente le sue prestazioni in un paio d'anni: Raoul Pal

Raoul Pal è un rinomato investitore e fondatore della società di media finanziari di alto livello Real Vision.  ha spiegato perché è passato da Bitcoin (BTC) a Ethereum (ETH).

Il fondatore di @RealVision parla del motivo per cui è rialzista su $ETH e di come crede che gli  #NFT e i token socisl abbiano il potenziale per sconvolgere ogni attività


SushiSwap (SUSHI) cerca di lanciare un nuovo protocollo 

Il team di SushiSwap (SUSHI) sta pianificando di unire le forze con altre piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi), tra cui UMA e Yearn Finance, per implementare un protocollo di gestione della tesoreria basato sul debito. Secondo un post sul blog del 18 luglio 2021, il team spera che la nuova soluzione renda più facile per SushiSwap accedere a finanziamenti aggiuntivi nei momenti di bisogno invece di vendere i token SUSHI.

Il team ha chiarito che se tutto andrà come previsto, il protocollo Smaug funzionerà come un mercato per la vendita di obbligazioni convertibili garantite dal Tesoro chiamate SBond. Le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) che partecipano al progetto Smaug potranno utilizzare i tokens nella loro tesoreria per emettere SBond. 

Principali Aggiornamenti Binance Smart Chain (BSC) 

Durante la settimana, sono stati rivelati i migliori progetti Binance Smart Chain (BSC) dell'anno. C'è stato anche un annuncio sulla migrazione di Gnosis Safe sulla piattaforma BSC.
1 – I migliori progetti Binance Smart Chain (BSC) nel 2021
Durante l'evento “Build to the Moon” si sono svolti i Binance 2021 Awards. Questo ha riguardato anche i progetti più performanti sulla piattaforma BSC.Dando un'occhiata a ciascuna categoria:
  • Trust Wallet è stato il wallet BSC dell'anno.
  • PancakeSwap è stato il progetto BSC DeFi dell'anno.
  • BakerySwap è stato il market BSC NFT dell'anno.
  • BscScan ha vinto il progetto di infrastruttura BSC dell'anno.
  • CertiK ha vinto il premio per il progetto di sicurezza BSC dell'anno.
  • BunnyPark è stato anche il progetto di gioco e collezionismo BSC dell'anno.

I miners vendono Bitcoin ora? 

BTC ha registrato un intraday inferiore a 30k, un livello di supporto importante che si è mantenuto su base settimanale durante il consolidamento di 2 mesi.

Sebbene abbia faticato a riprendersi, una tendenza rimane chiara, i detentori a lungo termine (mani forti) e i miners BTC più forti hanno  accumulato anziché vendere.

I miners di Bitcoin possono essere visti come una delle entità più rialziste sul mercato. Investono milioni, se non decine di milioni di dollari, costruendo infrastrutture energetiche e aggregando potenza hash per estrarre Bitcoin. Proprio come le materie prime, se l'attività è desiderabile e si ritiene che apprezzi di valore, i partecipanti al mercato saranno incentivati ​​a "minare" o accumulare l'attività.

Nel grafico sottostante, l'analista onchain si è rilevato un aumento a breve termine del numero "medio" di BTC trasferiti dai miners agli exchanges. Per tutto il 2021, questa metrica ha registrato picchi più piccoli con una media di 60 BTC. Il 17 luglio la media è salita a 98,6171 BTC, segnalando cautela.

È anche importante esaminare la quantità aggregata di BTC trasferita dai miners agli exchanges. Nel grafico sottostante, l'importo aggregato di BTC trasferito dai miners agli exchanges è diminuito durante il consolidamento, tra 30k e 40k.

I miners BTC vendono?

Ciò suggerisce che i miners più grandi e ben capitalizzati si rifiutano di vendere ai prezzi attuali e detengono BTC in previsione di prezzi più elevati in futuro. 

Il governo francese spinge  per regolamentare le criptovalute in tutta l'UE

Il governo francese ha proposto che l'Autorità europea degli strumenti finanziari e del mercato, o ESMA, regoli l'attività della valuta digitale in tutta l'Unione europea.

Se attuato, questo stabilirebbe un'unica autorità sul settore delle criptovalute in tutto il blocco commerciale e creerebbe regolamenti uniformi in tutta l'Unione attraverso l'ESMA, come suggerito dall'Autorità di regolamentazione dei valori mobiliari francese Autorité des marchés financiers, o AMF.