Mindthechart CryptoBLog (JPMorgan, Bitcoin, Kristin Smith, Mining, Eth, Charles Hoskinson, Cardano, Dogecoin, Natwest, Binance, El Salvador)

Buongiorno, gente. È stato un altro giorno verde nel mercato delle azionario. 💚🍀

Le azioni sono aumentate per il terzo giorno consecutivo, guidate nientemeno che dalla tecnologia delle big cap. 🙌  Gli ETF sanitari e tecnologici $XLV e $XLK entrambi aumentati dello 0,74%.

I futures del caffè stanno salendo del 7,6% per chiudere ai massimi di 7 anni. 

I giganti dei social media Snap e Twitter hanno preso il volo dopo aver riportato gli  earnings del secondo trimestre ieri sera. 

Ecco i prezzi di oggi:

S&P 500 4.367 0,20%
Nasdaq 14.684 0,36%
Russell 2000 2.199 1,55%
Dow Jones 34.823 0,07%

 


 

JPMorgan apre l'accesso a fondi cripto (Bitcoin, Bitcoin Cash ed Ethereum) 


JPMorgan Chase, la più grande banca statunitense, ha aperto l'accesso ai fondi cripto per tutti i clienti della sua divisione di gestione patrimoniale.

Nel settore bancario statunitense in primo luogo, l'esposizione alle cripto non sarà limitata ai clienti facoltosi.

A marzo, Morgan Stanley ha lanciato l'accesso a tre fondi Bitcoin, ma l'offerta era disponibile solo per le persone con un patrimonio netto elevato a causa dell'aggressiva tolleranza al rischio della banca.

I consulenti finanziari di JPMorgan possono ora eseguire operazioni con le azioni di quattro fondi Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum ed Ethereum Classic del principale gestore di criptovalute Grayscale Investments. Potranno anche offrire esposizione a un fondo Bitcoin gestito da Osprey Funds.

Kristin Smith vede una più rapida adozione di Bitcoin nei paesi in via di sviluppo

Ha sostenuto che il mondo sviluppato ha già stabilito sistemi di pagamento, quindi non sembrano avere fretta di adottare soluzioni di pagamento cripto.

Tuttavia, ha sottolineato che per i paesi in via di sviluppo in cui un sistema di pagamento più veloce è ancora un problema, potrebbero probabilmente abbracciare più velocemente le soluzioni di pagamento cripto.

Smith ha anche notato che Bitcoin (BTC/USD) e altre criptovalute sono attraenti per gli investitori a causa delle loro qualità sottostanti. Ha detto che anche se confrontato con l'oro, Bitcoin è un investimento molto più semplice perché può essere facilmente spostato. Inoltre, l'utente può avere l'auto custodia dei propri investimenti in Bitcoin, se lo desidera. Con tutte queste qualità, Bitcoin è diventato sempre più importante per gli investitori.

 

 

Una rivoluzione ecologica nel mining di criptovalute? L'industria risponde 

All'inizio di questo mese, la società di mining nordamericana di Bitcoin Bitfarms, quotata in borsa, ha rivelato di aver avuto successo nei suoi sforzi per alimentare quasi l'1,5% della rete Bitcoin utilizzando il 99% di energia pulita. Non solo, anche il concetto di fondi negoziati in borsa (ETF) a emissioni zero sta rapidamente guadagnando terreno a livello globale, con molte importanti società di gestione degli investimenti, tra cui Ninepoint Partners LP con sede a Toronto, che stanno già adottando misure per garantire esattamente questo.

Infine, BitMEX, una piattaforma di trading di criptovalute, ha recentemente annunciato la sua decisione di diventare carbon neutral, mentre Marathon Digital Holdings, una società mineraria di Bitcoin con sede negli Stati Uniti, spera di raggiungere il suo obiettivo del 70% di carbon neutrality nel prossimo futuro.

L'energia nucleare è un'opzione da prendere in considerazione?

Mentre un sacco di discorsi sull'energia rinnovabile continuano a girare principalmente intorno al solare e all'eolico, la società di mining e di hosting nordamericana Compass Mining ha annunciato di essere andata avanti e ha firmato un accordo di 20 anni con la startup di fissione nucleare Oklo.

Inoltre, secondo i dati diffusi dalla US Energy Information Administration, i reattori nucleari non contribuiscono a nessun tipo di inquinamento atmosferico quando sono in funzione.

 

 

Gli sviluppatori di Ethereum risolvono i bug EIP-1559 

Gli sviluppatori di Ethereum hanno lavorato duramente per appianare eventuali problemi con il codice e i client sui testnet per il prossimo importante aggiornamento della rete.

Gli ultimi sviluppi nelle fasi di test del prossimo aggiornamento di Ethereum sono stati dettagliati in una "Retrospettiva di London Testnet" pubblicata dallo sviluppatore principale Tim Beiko il 21 luglio.

Ha riferito che il client OpenEthereum ha notato che il proprio nodo aveva smesso di progredire sulla testnet Ropsten il 21 luglio. Il problema, a quanto pare, non era con il client ma con il protocollo go-ethereum e il client Geth che controllava il saldo del mittente della transazione per transazioni in stile 1559.

Il bug è stato corretto aggiungendo nuove asserzioni alla validità delle transazioni EIP-1559 e il test è continuato. I test sono iniziati il ​​24 giugno con un lancio sul testnet Ropsten. La fase di test finale è stata avviata sul testnet di Rinkeby all'inizio di questo mese.

Il tanto atteso aggiornamento  London Hard Fork di Ethereum è stato programmato per il 4 agosto, a sole due settimane di distanza. 

In base a questo nuovo meccanismo, ci sarà una "commissione base" distinta per le transazioni da includere nel blocco successivo. Gli utenti o le applicazioni che desiderano dare priorità alle proprie transazioni possono aggiungere un "suggerimento" per accelerare un po' le cose.

Un altro aggiornamento chiamato EIP-3554 sarà incluso anche nel London Hard Fork e questo ha lo scopo di ritardare la bomba della difficoltà di rete fino a dicembre.

Charles Hoskinson ha informato la comunità Cardano sui piani della blockchain per aggiungere l'integrazione web e mobile.

Plutus ora compatibile con il browser Web

Charles Hoskinson afferma che Cardano supporterà presto l'integrazione web e mobile.

In un video stream di martedì, il fondatore di Cardano ha affermato che il team è ora riuscito a eseguire il backend dell'applicazione Plutus in Javascript, il linguaggio di programmazione più utilizzato sul web.

Poiché il backend dell'applicazione è ora in esecuzione in JavaScript, gli smart contract di Cardano sono ora compatibili con i browser Web su testnet. 

Nello stesso video, Hoskinson ha aggiunto che verranno effettuati ulteriori test e ottimizzazioni per migliorare la compatibilità web degli smart contract di Plutus.

Cardano mira a implementare smart contract in una serie di aggiornamenti come parte del suo hardfork Alonzo.

Il 14 luglio, il team di Cardano ha trasferito la sua rete di test al nuovo nodo Alonzo White e ha esteso il test degli smart contract a sviluppatori e validatori.

Il team sta ora integrando la rete di test aggiornata con Plutus, la piattaforma di smart contract di Cardano, attraverso lo sviluppo di applicazioni back-end.

Oltre all'integrazione del browser, un'altra importante priorità per il team è Mithril, un protocollo che sarà fondamentale per proteggere il client leggero Cardano. Una volta implementato, Mithril aiuterà nell'attivazione sicura degli smart contract Plutus sui dispositivi mobili.

Secondo Hoskinson, il protocollo garantirà che i light client dispongano di dati sufficienti localmente su un dispositivo per verificare le transazioni, senza scaricare l'intera blockchain.

 

Dogecoin diventa la settima criptovaluta accettata su Coinbase Commerce

Coinbase Commerce, il braccio di e-commerce dell'exchange di criptovalute con sede negli Stati Uniti, ha aggiunto il supporto per i pagamenti Dogecoin.

Secondo un annuncio su Twitter, Dogecoin è diventata la settima criptovaluta per i commercianti ad accettare pagamenti sul portale di e-commerce di Coinbase. La piattaforma attualmente supporta Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ether (ETH), Litecoin (LTC) insieme a stablecoin Dai (DAI) e USD Coin (USDC).

Un'integrazione con Coinbase.com consente ai clienti Coinbase Commerce di convertire i loro pagamenti cripto in dollari USA, euro, sterline o USDC senza lasciare il portale di e-commerce. 

Nel marzo 2020, quasi due anni dopo il suo inizio, Coinbase Commerce ha superato i 200 milioni di dollari in transazioni totali elaborate con 8.000 rivenditori che utilizzano Coinbase per i servizi di pagamento.

Il responsabile del prodotto John Zettler ha quindi affermato che Bitcoin era di gran lunga il metodo di pagamento preferito tra le criptovalute disponibili sulla piattaforma, aggiungendo che "I clienti dei commercianti spesso ci dicono che è la criptovaluta con cui hanno più familiarità e quella di cui si fidano di più".

 

Il colosso bancario britannico NatWest vieta i pagamenti a Binance


La banca ha informato i suoi clienti che la decisione è stata presa in risposta all'incertezza normativa che circonda l exchange nel Regno Unito:

Con un aumento delle truffe relative alle cripto e dell'incertezza normativa intorno a Binance nel Regno Unito, vogliamo assicurarci che i tuoi soldi siano al sicuro. Ecco perché rifiuteremo tutti i pagamenti con carta di credito e debito fino a nuovo avviso. 

NatWest Group si è ora unito a Santander UK e Barclays, altri due importanti istituti bancari britannici, nell'interrompere i pagamenti a Binance .

Alla fine di giugno, Binance Markets Limited, un'entità dell'exchange con sede a Londra, ha ricevuto un avvertimento dalla Financial Conduct Authority (FCA) in merito all'impossibilità di svolgere attività regolamentate nel Regno Unito.

 

La legge su bitcoin in El Salvador fa protestare i cittadini

Nonostante un divieto di tre mesi alle proteste per prevenire apparentemente la diffusione del COVID, un gruppo di salvadoregni composto da sindacati di sinistra, associazioni studentesche e altri si è riunito ieri all'Assemblea legislativa per protestare contro l'adozione da parte del paese di Bitcoin come valuta nazionale.

Ma i manifestanti, come circa il 77% dei salvadoregni , pensano che sia una cattiva idea.

El Salvador estrae Bitcoin con i vulcani, afferma il presidente Nayib Bukele

"È una legge che genera insicurezza legale e che potrebbe essere utilizzata per frodare gli utenti e anche per facilitare il riciclaggio di denaro e beni", ha affermato l' attivista Idalia Zuñiga. 

Un altro manifestante ha espresso le sue preoccupazioni sulla volatilità dei prezzi di Bitcoin. "Per coloro che guadagnano un salario minimo, in un momento potresti avere $ 300 in Bitcoin e il giorno dopo quei $ 300 possono trasformarsi in $ 50"

Sebbene sia già stata approvata, la legge Bitcoin prevede un periodo di 90 giorni per entrare in vigore, il che significa che i salvadoregni saranno obbligati ad accettare Bitcoin a settembre. 

Il partito di opposizione, che un tempo contava Bukele come membro, ha intentato una causa per impedire l'attuazione della legge Bitcoin.

 

XLM di Stellar in aumento del 14% sui piani di acquisizione di MoneyGram  

Il token XLM di Stellar è cresciuto del 14% a seguito di voci secondo le quali la Stellar Development Foundation ha espresso interesse ad acquisire MoneyGram International Inc.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 DAILY BRIEF

 

  • I regolatori del New Jersey stanno concedendo al prestatore di criptovalute BlockFi una settimana in più prima che entri in vigore il divieto di  creare nuovi conti fruttiferi, 
  • Nel frattempo, il direttore dell'Alabama Securities Commission (ASC) Joseph Borg ha annunciato che l'ASC ha emesso un Show Cause Order a BlockFi, che darà loro 28 giorni per mostrare la causa per cui non dovrebbero essere diretti a cessare e desistere dalla vendita di titoli non registrati in Alabama.
  • Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha dichiarato di  aspettarsi che i principali tassi di interesse della BCE rimangano ai livelli attuali o inferiori fino a quando non vedrà l'inflazione raggiungere il 2% ben prima della fine del suo orizzonte di proiezione e durevolmente per il resto dell'orizzonte di proiezione.
  • I finanziamenti per le startup blockchain hanno raggiunto i 4,38 miliardi di dollari per la prima volta nel secondo trimestre, rispetto ai 2,89 miliardi di dollari del primo trimestre, ha affermato la società di analisi CB Insights .
  • Il gestore di fondi Global X Digital Assets ha presentato istanza di un fondo negoziato in borsa bitcoin (ETF) con la SEC statunitense.
  • Lo studio Venture Thesis ha dichiarato di aver completato una raccolta fondi di serie A di 21 milioni di dollari da investitori come ParaFi Capital , Nascent , Fenbushi Capital , Polychain Capital e Draper Associates , tra gli altri.
  • Stateful Works, incentrato su Ethereum  ha affermato che stanno emettendo NFT EIP-1559 [token non fungibili] "come un esperimento per fornire prestigio culturale e vantaggio economico ai contributori EIP-1559".
  • La Reserve Bank of India sta prendendo in considerazione una "introduzione graduale" di una valuta digitale della banca centrale in quanto sarà necessario apportare modifiche legali alle regole nazionali sui cambi e alle leggi sulla tecnologia dell'informazione.
  • Un audit per Tether potrebbe essere tra mesi, ha detto alla CNBC il consigliere generale della società Stuart Hoegner.
  • Paxos ha svelato le  proprie riserve a sostegno della stablecoin, dimostrando che il 96% delle proprie riserve è detenuto in contanti ed equivalenti, mentre il 4% è in buoni del Tesoro USA.
  • Joseph O'Connor, un uomo britannico, è stato arrestato in Spagna con l'accusa di aver violato gli  account Twitter di Apple , il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, l'ex presidente Barack Obama e i miliardari Elon Musk, Warren Buffett e Bill Gates, tra gli altri, per promuovere una truffa BTC.
  • COinbase Commercio, piattaforma e-commerce del cambio, ha detto di aver aggiunto Doge come una forma accettata di pagamento.
  • La società di tecnologia blockchain Blockstream ha annunciato  Greenlight, il loro nuovo servizio di lightning network
  • La società Fiat-to-crypto e di infrastrutture di pagamento Wyre ha stretto una partnership con Polygon .
  • La soluzione di scalabilità Layer-2 Celer Network ha annunciato che la sua rete multi-chain , cBridge v1.0, è ora attiva sulla rete principale.
  • Solidus Labs , specialista nel monitoraggio del rischio, nella sorveglianza del mercato e nella prevenzione delle frodi, ha dichiarato di  aver nominato Kathy Kraninger, ex direttore dell'Ufficio per la protezione finanziaria dei consumatori degli Stati Uniti , come nuovo vicepresidente degli affari normativi.