Mindthechart CryptoBLog (Paraguay, Microsoft, Btc whales, Eth, Uniswap, Sanshu Inu, Microstrategy)

L'S&P 500, il Nasdaq e il Dow hanno chiuso ai massimi storici.

Le small cap hanno interrotto la serie di sconfitte, salendo del 2,17%. $RUT è ancora del 3,5% lontano da tutti i tempi.
Tutte le ETF settoriali hanno registrato guadagni ieri.  L'ETF finanziario $XLF ha aeruttato un 2,9%, $XLE in  aumento del 2,13%

La Biogen è stata sbattuta al 3% dopo che la FDA ha richiesto un'indagine federale sull'approvazione del farmaco per l'Alzheimer dell'azienda.

$SGOC è aumentato del 297,4%, $TPST aumentato del 44,8% e $LKNC  è aumentato del 15,3%

Ecco i prezzi di chiusura:

S&P 500 4.320 0,86%
Nasdaq 14.559 0,72%
Russell 2000 2,231 0,94%
Dow Jones 34.421 0,75%



Il legislatore in Paraguay afferma che introdurrà la legge sulla regolamentazione di bitcoin la prossima settimana


Carlitos Rejala, i cui tweet pro-bitcoin hanno attirato l'attenzione nelle ultime settimane, ha detto che stava lavorando  introdurre la misura il 14 luglio, o mercoledì prossimo.

Sono qui per unire il Paraguay 🇵🇾, ecco perché abbiamo deciso con il senatore @FSilvaFacetti di presentare insieme il conto #bitcoin mercoledì 14 luglio!
Resta sintonizzato perché ci sarà una mega sorpresa per il Paraguay e il mondo. Qualcosa di GIGANTE sta arrivando 🌍#Bitcoin #btc

Le dichiarazioni passate di Rejala avevano inizialmente suscitato la speculazione che avrebbe spinto il Paraguay a seguire le orme di El Salvador, ovvero a creare una legge che dichiarasse il bitcoin come una forma di corso legale. Tuttavia, in seguito ha chiarito tali osservazioni, dicendo a Reuters che il suo disegno di legge era incentrato sulla regolamentazione. 

"Vogliamo che anche le autorità di regolamentazione e le banche partecipino in modo che i paraguaiani o gli stranieri possano operare legalmente con questi beni, perché sappiamo che esistono transazioni illegali qui e in altri paesi", ha detto al punto vendita alla fine del mese scorso. "Vogliamo essere un paese amico delle criptovalute".

 

Microsoft utilizza Bitcoin per consentire alle persone di possedere e proteggere la propria identità virtuale decentralizzata

Il CEO di MicroStrategy Michael Saylor ha pubblicato un articolo di Microsoft che condivide come il gigante IT globale sta realizzando un progetto per aiutare le persone comuni a proteggere la propria identità digitale utilizzando Bitcoin.
Microsoft sta contribuendo al progetto ION che vuole creare identificatori decentralizzati (DID). Questi identificatori sarebbero punti di ancoraggio per tutte le attività che una persona fa su Internet. Questa tecnologia darebbe alle persone il diritto di possedere e proteggere la propria privacy su Internet dalla sorveglianza del governo, dalle violazioni della sicurezza e dalla fuga di dati per impedire ai giganti di Internet di controllare i profili degli utenti su Internet, le loro credenziali, i dati personali e finanziari.
La blockchain di Bitcoin viene utilizzata qui per raggiungere un alto livello di decentralizzazione e sicurezza per la creazione di DID.

La riserva di Bitcoin negli exchanges è diminuita, le whales iniziano ad accumulare

La riserva di Btc di tutti gli exchanges sembra essere diminuita nelle ultime due settimane.

Quando la riserva di tutti gli exchanges diminuisce, mostra che gli acquirenti stanno inviando i loro BTC ai wallet personali, possibilmente per accumularli.

Ecco come è apparso il grafico delle riserve di tutti gli exchange di BTC negli ultimi tre mesi:

Come mostra il grafico sopra, sembra che le whales stiano lentamente iniziando ad accumulare Bitcoin.

Un'altra caratteristica degna di nota nel grafico è che il crollo del 50% a maggio è stato accompagnato da un forte aumento della riserva all exchange. 

Ora, ecco un altro grafico che mostra il deflusso di un popolare exchange di Bitcoin, Coinbase:

Le linee rosse mostrano la quantità di Bitcoin che esce da Coinbase. Sembra che gran parte venga ritirata al momento.

Una caratteristica interessante in questo grafico è che ogni volta che il prezzo è sceso nell'intervallo da $ 30k a $ 33k, le linee rosse hanno raggiunto un picco piuttosto alto.

L'aggiornamento deflazionistico di Ethereum: come potrebbe aumentare i prezzi


L'aggiornamento London di Ethereum è entrato nella sua fase finale di test questa settimana e l'attesissimo hard fork è stato programmato per il 4 agosto.

Questa mossa di Ethereum introdurrà un controverso aggiornamento chiamato EIP-1559 che comporterà il burn di alcune fees di transazione.

Gli esperti del settore hanno affermato che ciò introdurrà proprietà deflazionistiche nell'economia di Ethereum. Attualmente, l'ETH viene estratto e l'offerta aumenta tra il 4 e il 5% all'anno.

Con il London upgrade, il costo delle fees potrebbe ridursi a meno dell'1%, scendendo in territorio negativo o deflazionistico quando viene implementata la prova di partecipazione.

EIP-1559 lega il valore teorico dell'ETH al valore della rete Ethereum perché l'ETH non quotato deve essere pagato come gas.

Le proprietà deflazionistiche della rete saranno ulteriormente migliorate quando il proof-of-stake sostituirà il proof-of-work nel 2022.

Uniswap V3 (UNI) distribuito su Optimism Mainnet 

Il team di Optimism ha annunciato tramite Twitter l'8 giugno 2021 che Uniswap V3 è ora live sulla mainnet OptimismPBC. 

Uniswap v3 è stata implementata con successo sulla rete principale OptimismPBC, per offrire agli utenti del principale market maker automatizzato una riduzione ancora maggiore delle fees di transazione.

Le transazioni di UniswapV3 su OptimismPBC sono ancora molto scarse, con alcuni osservatori che attribuiscono i magri volumi di transazioni al lancio tardivo della piattaforma Optimism Ethereum layer-2.

Si ricorderà che Uniswap V3, il terzo aggiornamento del principale exchange decentralizzato è andato in onda all'inizio di maggio 2021. Uniswap V3 è caricato con diverse funzionalità, tra cui la liquidità concentrata è la più notevole, in quanto consente ai fornitori di liquidità di fornire liquidità su fasce di prezzo personalizzate, valorizzando così il proprio patrimonio.

L'arrivo di Sanshu Inu segna l'ascesa di una nuova era per le monete meme

Le monete meme stanno gradualmente guadagnando terreno grazie alla crescente popolarità, adozione e comunità di Dogecoin.

Sanshu Inu è una moneta unica  sulla rete Ethereum. Sanshu è un progetto completamente decentralizzato e alimentato dalla comunità.

Sanshu è un token completamente deflazionistico che implica semplicemente che il numero di token verrebbe ridotto automaticamente dopo ogni singola transazione. I meccanismi deflazionistici di $SANSHU includono un sistema di burn e ridistribuzione attraverso il quale viene bruciato l'1% di ogni transazione e l'1% viene distribuito come ricompensa ai titolari.

Capital International ha acquistato 600 milioni di dollari in azioni MicroStrategy


Nei documenti depositati da MicroStrategy alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti per il secondo trimestre del 2021, la società ha rivelato che Capital International Investors ha acquistato 953.242 azioni delle sue azioni. 

DAILY BRIEF 

  • Più di tre quarti dei salvadoregni intervistati sono scettici sul fatto che BTC venga riconosciuto come moneta a corso legale nel paese, 

  • La Banca centrale della Thailandia avverte i cittadini che le criptovalute non hanno corso legale e che sollecitare pagamenti in risorse digitali costituisce commercio di baratto.

  • La società di gestione patrimoniale Osprey Funds ha dichiarato che mira a registrare il suo Osprey Bitcoin Trust come società di reporting della US Securities and Exchange Commission .

  • L'università sudcoreana Ulsan National Institute of Science and Technology ha progettato un bagno ecologico chiamato BeeVi, che consente alle persone che lo utilizzano di guadagnare una valuta digitale chiamata Ggool, mentre il bagno stesso si collega a un laboratorio che utilizza escrementi per produrre biogas e letame.

  • The Sandbox , sviluppato da Animoca Brands , ha collaborato con Skybound Entertainment per portare un'esperienza di The Walking Dead nel metaverso di The Sandbox, secondo un comunicato via email.

  •  Financial Services Agency (FSA) Giapponese, ha pubblicato un rapporto su DeFi, blockchain , con i suoi autori che concludono che potrebbe essere necessario che la nazione sviluppi regolamenti per la sfera della finanza decentralizzata.