Motivi per cui Solana ha rimbalzato più forte delle altre!

La 14a più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato è aumentata di oltre il 55% dopo aver toccato il fondo a $ 20,14 martedì.



Un rimbalzo sugli asset crypto questo mercoledì ha visto Solana (SOL) superare i suoi principali rivali, tra cui Bitcoin ( BTC ) ed Ether ( ETH ).

La sua mossa in salita è arrivata sulla scia di un ritracciamento generale del mercato delle criptovalute che, a sua volta, ha seguito un brutale crollo in risposta a un ban dalla Cina.

Una stretta di mano istituzionale

Solana che ha attirato offerte più alte durante la sessione di recupero di martedì sera ha coinciso con l'annuncio che Pyth, una rete decentralizzata di distribuzione di dati sui mercati finanziari, ha aggiunto LMAX Digital, un exchange istituzionale, come fornitore di dati.

In dettaglio, Pyth Network opera in cima al protocollo blockchain pubblico di base di Solana, proof-of-stake, ottimizzato per la scalabilità. Solana si propone di assistere gli sviluppatori nella creazione di applicazioni decentralizzate (dApp) senza dover progettare attorno ai bottlenecks delle prestazioni.

Per quanto riguarda SOL, il token funge da valuta nativa all'interno dell'ecosistema Solana. Gli utenti mettono in stake i loro SOL direttamente sulla rete o le delegano a un validatore attivo. In cambio, agli staker viene promesso di ricevere premi per l'inflazione. La funzione sarà pubblicata insieme alla versione Full Mainnet di Solana.

Gli utenti possono utilizzare SOL per pagare le commissioni sulle transazioni e sugli smart contracts

A seguito della sua partnership con LMAX, Pyth, sostenuta da Solana, riceverà dati di trading di valuta estera e criptovaluta sulla sua blockchain. A sua volta, il lavoro della rete oracolare alimenterebbe i dati istituzionali per progetti di finanza decentralizzata.

Investimenti strategici (inbound-outbound)

Solana ha raccolto quasi $ 26 milioni tramite le vendite dei suoi token SOL fino ad oggi.

Ma il protocollo blockchain stesso ha portato a un round di finanziamento per PARISIQ, una piattaforma di monitoraggio dei dati blockchain, per raccogliere $ 3 milioni alla fine della scorsa settimana. Secondo il fondatore di Solana Anatoly Yakovenko, avere PARISIQ a bordo darebbe ai loro progetti "meno grattacapi" mentre costruiscono il loro stack.

Le voci secondo cui Solana avrebbe raccolto altri 450 milioni di dollari per sviluppare un "Ethereum Killer" potrebbero anche aver mantenuto intatta la tendenza al rialzo di SOL nonostante il crollo del 22 giugno. Tuttavia, il team di Solana non ha confermato il rapporto. Ma non lo hanno nemmeno negato.

A maggio, ad esempio, Solana ha stanziato 20 milioni di dollari per supportare progetti sulla sua rete con l'ulteriore assistenza di MATH Global. Il team ha anche raccolto 60 milioni di dollari per supportare progetti abilitati alla blockchain in Brasile, Russia, India e Ucraina.

Solana ha anche collaborato con ROK Capital per lanciare un fondo da 20 milioni di dollari per espandersi in Corea del Sud.

Confluenza a triplo supporto

L'ultima mossa di SOL in discesa ha anche testato una confluenza di triplo supporto, fornendo livelli di ingresso psicologici ai daytrader oltre allo sviluppo di Solana come progetto blockchain.